Albania, emergenza terremoto: le Forze Armate Italiane a supporto della popolazione albanese

“In seguito alla forte scossa di terremoto verificatasi questa notte a Durazzo, la Difesa, rispondendo alle richieste della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha messo immediatamente a disposizione assetti delle Forze Armate”, si apprende da un comunicato stampa odierno dello Stato Maggiore della Difesa (SMD). Nel dettaglio, gli assetti impiegati al momento sono 12 mezzi

Terremoto: continua il lavoro dell’Esercito. Oltre 150mila le tonnellate di macerie rimosse nell’ultimo anno

“A due anni dalla prima scossa sismica che il 24 agosto 2016 ha provocato vittime e ingenti danni ad abitazioni e infrastrutture in diversi paesi del centro Italia, tra i quali Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto – scrive l’Esercito in un comunicato stampa di oggi, 23 agosto – continua il lavoro incessante di centinaia

Terremoto centro Italia: un Task Group del Genio con 300 militari e 190 mezzi tra Lazio e Abruzzo

“A un anno di distanza dal terremoto del 24 agosto 2016 che interessò il centro Italia, le Forze Armate rinnovano la loro vicinanza alle popolazioni così duramente colpite e lo fanno anche attraverso un nuovo concreto impegno operativo nell’area, con l’invio, nei giorni scorsi, di un’unità del Genio dell’Esercito per demolizioni e rimozione macerie”, ha

Terremoto Ischia: le Forze Armate con personale e mezzi a disposizione della Protezione Civile

“A seguito dello sciame sismico che ha colpito Ischia nella serata di ieri [20 agosto 2017, ndr], le Forze Armate hanno messo a disposizione della Protezione Civile, nel corso della notte, personale, mezzi e assetti tecnici per i primi interventi di supporto alla popolazione”, annuncia con un comunicato stampa odierno lo stato maggiore della Difesa.

Strade Sicure: 9 anni di sicurezza e deterrenza tra terremoto, incendi, Expo, Giubileo, G7 e Terra dei Fuochi

È stata avviata il 4 agosto 2008, nove anni fa esatti. È l’Operazione Strade Sicure, che vede i militari dell’Esercito impiegati in ambito nazionale, in concorso e congiuntamente alle Forze di Polizia, per il presidio del territorio e delle principali aree metropolitane e la sorveglianza dei punti sensibili. Attualmente, circa 7.000 uomini e donne dell’Esercito

Neve e terremoto, Esercito: anche il Savoia Cavalleria (3°) partecipa ai soccorsi con i suoi cavalieri paracadutisti

I cavalieri paracadutisti sono stati chiamati a intervenire nelle zone flagellate da neve e terremoto, fa sapere il reggimento Savoia Cavalleria (3°) con un comunicato stampa di oggi, 20 gennaio. A seguito dell’emergenza che ha coinvolto le regioni del centro Italia, infatti, anche il reggimento Savoia Cavalleria (3°) sta intervenendo in queste ore in alcune

Esercito, “noi ci siamo sempre”: teatri operativi, Strade Sicure, emergenza terremoto, Rio 2016

È incessante l’impegno e il sacrificio dei tanti uomini e donne dell’Esercito schierati in numerosi e differenti fronti, sia in Italia che all’estero, anche durante le festività del Natale, segnala la stessa Forza Armata con un comunicato stampa natalizio. Lo stesso slogan “Noi ci siamo sempre”, che accompagna la Forza Armata nei suoi molteplici impegni

Sisma centro Italia: Esercito e Difesa all’opera nelle aree colpite del terremoto con droni e cucina da campo

“Fin dalle prime ore dopo le nuove scosse di terremoto che hanno colpito il Centro Italia, l’Esercito è impegnato per soccorrere i cittadini di Visso [Macerata], uno dei comuni maggiormente colpiti dal sisma”, fa sapere la stessa Forza Armata dal suo sito istituzionale il 28 ottobre. Una cucina da campo è stata predisposta tempestivamente nel

COMFODI-NORD: alzabandiera in memoria delle vittime del terremoto

Si è svolta questa mattina, 1° settembre, nella caserma Oreste Salomone, sede del Comando Forze di Difesa Interregionale Nord (COMFODI-NORD) di Padova, la cerimonia mensile di Alzabandiera. Oggi l’evento ha rappresentato un particolare momento di raccoglimento, in quanto ha richiamato alla memoria il recente sisma che ha colpito il centro Italia. Nel corso dell’Alzabandiera di

CME Abruzzo: la 722esima Perdonanza Celestiniana nel segno del lutto per il terremoto

Il 28 agosto scorso, all’Aquila, in occasione delle celebrazioni della Perdonanza Celestiniana che si tiene annualmente nel capoluogo abruzzese, il corteo storico della Bolla di Celestino V, composto da autorità civili, militari e religiose, ha sfilato dalla Villa Comunale fino a raggiungere il piazzale della Basilica di Collemaggio. Questa 722^ edizione della storica celebrazione è