Dic 29, 2015
160 Views
0 0

KTCC, Erbil: concluso l’8° corso di fanteria per 260 peshmerga

Written by

KTCC_Erbil_Prima Parthica_istruttori militari italiani (1)Gli addestratori militari del contingente italiano del Kurdish Training Coordination Centre (KTCC), dislocati a Erbil e nel nord dell’Iraq curdo, hanno da poco concluso l’8° ciclo addestrativo di cinque settimane tenuto a favore di 260 Peshmerga, fa sapere lo stesso KTCC il 24 dicembre scorso tramite il sito istituzionale dello stato maggiore della Difesa.

I Peshmerga impegnati in esercitazioni finali che si sono svolte in diverse aree addestrative del Kurdistan iracheno hanno dimostrato di aver acquisito sul campo la piena capacità operativa che consentirà loro di condurre le operazioni militari contro l’autoproclamatosi Stato Islamico.

In particolare, le Forze di Sicurezza Curde, su richiesta del Ministry of Peshmerga, sono state addestrate dai trainer italiani e della coalizione al combattimento nei centri urbani, all’applicazione delle procedure contro ordigni improvvisati (C-IED), all’ esecuzione del primo soccorso sanitario, all’impiego dei sistemi d’arma di precisione e al tiro indiretto.

KTCC_Erbil_Prima Parthica_istruttori militari italiani (4)Il comandante del contingente italiano e i trainer, al termine delle esercitazioni addestrative, hanno ricevuto il sentito ringraziamento dei comandanti delle Forze di Sicurezza Curde, consapevoli di aver migliorato nei vitali aspetti tattici che gli consentiranno di vincere e di sopravvivere sul complesso campo di battaglia.

I 200 militari italiani, sui 600 del KTCC rappresentato da 7 nazioni europee, sono il maggiore contingente contributore in termini di addestratori e dal gennaio 2015 hanno addestrato oltre 2.200 peshmerga su un totale di 5.000.

Articoli correlati:

Il KTCC in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Difesa

KTCC_Erbil_Prima Parthica_istruttori militari italiani (3)

KTCC_Erbil_Prima Parthica_istruttori militari italiani (2)

Article Categories:
Forze Armate · Iraq