Apr 26, 2011
606 Views
0 0

25 aprile a Bolzano, gli Alpini nel 66° anniversario della Liberazione

Written by

Un picchetto di Alpini in armi ha dato solennità alle celebrazioni del 66° anniversario della Liberazione a Bolzano celebrato ieri 25 aprile 2011.

Nel corso della mattinata sono state deposte corone d’alloro alla lapide in memoria di Manlio Longon e Giannantonio Manci, Medaglie d’Oro al Valor Militare, in piazza 4 Novembre, dove ha sede il Comando Truppe Alpine.

Alla cerimonia, che si è svolta alla presenza del viceprefetto vicario, dottoressa Francesca De Carlini, del comandante delle Truppe Alpine, generale di Corpo d’Armata Alberto Primicerj, del sindaco di Bolzano, Luigi Spagnolli erano presenti le massime autorità locali civili e militari e le rappresentanze delle Associaizoni Combattentistiche e d’Arma con i loro labari e i gagliardetti.

A seguire è stata inaugurata dalle autorità cittadine la piazzetta alla memoria del Maestro Franz Innerhofer, che trovò la morte negli scontri della Domenica di sangue del 24 aprile 1921 (nella foto, in basso la sorella con il comandante delle Truppe Alpine).

In chiusura sono stati resi gli onori al moumento a Salvo D’Acquisto, Medaglia d’Oro al Valor Militare, nel Parco Rosegger, alla Stele dei Caduti per la Libertà in Piazza Adriano, dove è stata deposta una corona d’alloro, al Monumento ai Caduti per la Liberta’, nel cimitero civile di Oltrisarco, ai Caduti dello Stabilimento Lancia, ai Martiri della libertà, in via Siemens e, in via Resia, e al Muro del Lager in ricordo degli ex internati.

Sulla Liberazione in Paola Casoli il Blog:

Piaccia o meno, ricordate anche lui – By Cybergeppetto (23 aprile 2011)

Guerra di Liberazione. La brigata aeromobile Friuli commeora la liberazione di Riolo e onora i caduti dell’allora gruppo di combattimento Friuli (11 aprile 2011)

Fonte: Comando Truppe Alpine

Foto: Comando Truppe Alpine

Article Categories:
Forze Armate