Ott 14, 2011
43 Views
0 0

Il Comando Divisione Acqui conclude l’esercitazione Mole Pit 11

Written by

Si è conclusa ieri 13 ottobre l’esercitazione Mole Pit 11. Alla presenza del Capo di stato maggiore dell’Esercito, generale Giuseppe Valotto, del Comandante delle Forze Operative Terrestri, generale Francesco Tarricone, e del Comandante del 2° Comando delle Forze Operative di Difesa, generale Vincenzo Lops, ha avuto termine l’attività esercitativa del Comando Divisione Acqui cominciata lo scorso 3 ottobre.

La Mole Pit 11 si è svolta all’interno del comprensorio militare di Persano, in provincia di Salerno, nell’area Cretangolo; a Santa Rosa, Roma, per la componente della Marina Militare; a Poggio Renatico, in provincia di Ferrara, per la componente dell’Aeronautica Militare; a Casarsa della Delizia, in provincia di Pordenone, per la componente  terrestre dall’Esercito Italiano; a Roma per la componente interforze della logistica.

L’attività, come si apprende dal comunicato stampa del Comando Divisione Acqui, ha coinvolto comandi e centri operativi delle Forze Armate che hanno attivato cellule di risposta e hanno fornito personale in rinforzo alla divisione Acqui, per far assumere alla stessa la necessaria connotazione interforze su su base Unione Europea.

In particolare, il Comando Divisione, nel ruolo di Force Headquarters composto da circa 130 persone, supportato per lo schieramento e i collegamenti dal Reparto Comando e Supporti Tattici Acqui e dalla Task Force del 232° reggimento Trasmissioni di Avellino, per un totale di circa 500 uomini, ha avuto alle sue dipendenze cellule di risposta dei comandi delle varie componenti.

Lo scenario era costituito da un  paese africano caratterizzato da una situazione pregressa critica e turbolenta, dove il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha autorizzato l’Unione Europea a schierare una forza di stabilizzazione.

L’esercitazione ha rappresentato un importante passaggio, fondamentale per testare le capacità di pianificazione e condotta di una operazione spiccatamente interforze e al di fuori del territorio nazionale.

Articolo correlato:

Ex Mole Pit 11: da ieri la divisione Acqui si esercita nella gestione di una CRO dietro mandato UE (4 ottobre 2011)

Fonte: Comando Divisione Acqui

Foto: Comando Divisione Acqui

Article Categories:
Forze Armate