Ott 5, 2011
150 Views
0 0

NATO, a margine dell’incontro dei ministri della Difesa l’accordo con la Spagna per lo scudo anti-missilistico

Written by

Verrà annunciato oggi pubblicamente, al margine del meeting tra i ministri della Difesa in seno alla NATO in corso a Bruxelles oggi 5 ottobre e domani 6, l’accordo raggiunto con la Spagna “sullo sviluppo di nuove capacità”, secondo quanto riportato nel sito dell’Alleanza.

Ciò che il segretario generale della NATO, Anders Fogh Rasmussen, il primo ministro spagnolo Jose Luis Rodriguez Zapatero, e il segretario alla Difesa statunitense, Leon Panetta, andranno ad annunciare è già stato in realtà anticipato dal quotidiano spagnolo El Paìs  di oggi, fa sapere l’agenzia Ansa.

La partecipazione della Spagna di Zapatero allo scudo anti-missilistico della NATO si concretizzerà con la disponibilità della base Rota di Cadice. La partecipazione spagnola con la componente navale, fa sapere Ansa, “si aggiungera’ alla componente terrestre di Turchia, Romania, Polonia e Repubblica ceca”.

L’annuncio verrà pubblicamente dato ai media dalle tre personalità con interventi individuali alle 18.30 di oggi 5 ottobre nel Luns Theatre del NATO HQ a Bruxelles.

Fonti: Ansa, NATO

Foto: Globalsecurity

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza