Nov 8, 2011
105 Views
0 0

Inaugurazione dell’Anno Accademico 2011-12 al Centro Alti Studi Difesa (CASD) di Palazzo Salviati a Roma

Written by

Ha luogo oggi 8 novembre a partire dalle 15 a Palazzo Salviati, a Roma, nella sede del Centro Alti Studi per la Difesa (CASD) la cerimonia di apertura dell’Anno Accademico 2011/2012.

Si inaugurano oggi la 63^ Sessione Ordinaria e l’11^ Sessione Speciale dell’Istituto Alti Studi per la Difesa (IASD) e il 14° Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI)], alla presenza del Capo di stato maggiore della Difesa, generale Biagio Abrate, del Presidente del Centro Alti Studi per la Difesa, generale Orazio Stefano Panato, e di alte autorità civili, religiose e militari. Alla cerimonia interverrà l’ambasciatore Giovanni Castellaneta, che terrà una lectio magistralis dal titolo Il rapporto transatlantico.

Nell’Anno Accademico in corso, i frequentatori IASD e ISSMI sono 252, tra i quali  26 civili e  44 militari provenienti da 28 diversi Paesi amici e alleati.

Si tratta di ufficiali italiani ed esteri, di dirigenti di vario livello e di professionisti pubblici e privati, provenienti dai diversi ambiti della società civile.

Il CASD svolge un ruolo di assoluto rilievo nel campo della diplomazia militare, si sottolinea nel comunicato stampa dello stato maggiore della Difesa, e rappresenta uno strumento importante per creare le premesse di una solida stabilizzazione delle relazioni internazionali.

Il Centro , che costituisce  il massimo organismo interforze nel campo della formazione avanzata, degli studi e delle ricerche riguardanti la Difesa e la Sicurezza nazionale e internazionale, si pone infatti quale polo di studio, riflessione, scambio di esperienze e integrazione tra grandi sistemi organizzativi.

Opera in stretto collegamento con le università, con gli istituti paritetici esteri e internazionali e con autorità di rilievo nei settori della cultura, delle professioni, delle scienze e della politica.

E’ dedicato all’elaborazione, all’approfondimento e alla diffusione della cultura militare in particolare e della sicurezza in generale; è orientato a esaltare il livello professionale e culturale degli ufficiali di alto rango e dei dirigenti civili della Pubblica Amministrazione, oltre che a perfezionare la formazione professionale e la preparazione culturale degli ufficiali delle quattro Forze Armate e della Guardia di Finanza, destinati ad assumere incarichi di particolare rilievo negli stati maggiori e nei comandi generali. Il CASD promuove e pubblica studi e ricerche sulle problematiche inerenti la sicurezza nazionale e la preparazione dello strumento militare di Difesa.

Articoli correlati:

Al CASD oggi si parla delle conquiste e delle sfide dello spazio (21 settembre 2011)

CASD Roma: le foto del cambio di comando tra l’ammiraglio Trevisani e il generale Panato (7 settembre 2011)

Alla presidenza del CASD passaggio di consegne tra l’ammiraglio Trevisani e il generale Panato (7 settembre 2011)

Chiuso l’Anno Accademico del CASD, segreteria già al lavoro per il prossimo corso (8 giugno 2009)

Fonte: stato maggiore della Difesa

Foto: stato maggiore della Difesa

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza