Giu 22, 2015
65 Views
0 0

Italian Blade 2015: comando italiano per l’esercitazione che coinvolge elicotteri di 7 nazioni

Written by

20150622_Italian Blade 2015_German CH53Prende il via oggi, 22 giugno, nell’aeroporto Fabbri di Viterbo, l’esercitazione Italian Blade 2015, a cui partecipano nuclei elicotteri delle nazioni europee che hanno deciso di partecipare al progetto dell’Agenzia europea della Difesa (EDA, European Defence Agency): Germania, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Ungheria, Slovenia.

L’Italia, oltre a contribuire con il contingente più numeroso, con equipaggi dell’Aviazione dell’Esercito (AVES) e della Marina Militare, avrà anche il comando dell’esercitazione che vede coinvolti circa 40 elicotteri e quasi 1.000 militari di tutti i contingenti.

20150622_Italian Blade 2015_flagsL’Italian Blade 2015 ha lo scopo di aumentare il livello di interoperabilità delle varie forze armate per operare prontamente ed efficacemente ovunque sia richiesto e nei teatri operativi, dove quotidianamente le varie nazioni si trovano a lavorare l’una di fianco all’altra per il raggiungimento degli obiettivi comuni.

L’Italian Blade 2015 si concluderà il 2 luglio prossimo.

Articoli correlati:

L’AVES in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano

20150622_Italian Blade 2015_Czech Mi24

Article Categories:
Forze Armate