Lug 24, 2015
49 Views
0 0

UNIFIL, ex Semper Collegatum: il Sector West affina le capacità di collegamento anche in emergenze meteorologiche

Written by

20150723_UNIFIL_SW_Ex Semper Collegatum (2)Una attività di addestramento altamente specialistico, pilotata dalla branca comunicazioni (J6) del quartier generale UNIFIL, si è conclusa ieri, 23 luglio, fa sapere un comunicato stampa del Sector West di UNIFIL.

L’esercitazione, nominata Semper Collegatum, ha coinvolto reparti ed equipaggiamenti delle trasmissioni di tutto lo schieramento internazionale della missione per testare il loro grado di interoperabilità, per affinare le capacità di comando e controllo del personale e degli assetti sul terreno e migliorare la capacità di collegamento in una situazione di presunta emergenza meteorologica.

20150723_UNIFIL_SW_Ex Semper Collegatum (1)I trasmettitori italiani della task force C4 (comando, controllo, comunicazione, computer) su base 7° reggimento Trasmissioni di Sacile, Pordenone, responsabili di fornire tutti i servizi di comunicazione per il Settore Ovest, hanno schierato il posto comando avanzato all’interno della base Millevoi di Shama, sede del quartier generale.

L’esercitazione è inserita tra le attività addestrative congiunte a livello internazionale a cui il contingente italiano, su base brigata aeromobile Friuli al comando del generale di brigata Salvatore Cuoci, partecipa attivamente.

Articoli correlati:

Il Sector West di UNIFIL in Paola Casoli il Blog

La brigata Friuli in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Sector West UNIFIL

20150723_UNIFIL_SW_Ex Semper Collegatum (4)

20150723_UNIFIL_SW_Ex Semper Collegatum (3)

20150723_UNIFIL_SW_Ex Semper Collegatum (6)

20150723_UNIFIL_SW_Ex Semper Collegatum (5)

Article Categories:
Forze Armate · Libano