Apr 23, 2012
119 Views
0 0

Nave scirocco della Marina Militare Italiana sta scortando il mercantile Enrico Ievoli

Written by

E’ finito oggi l’incubo del mercantile Enrico Ievoli e del suo equipaggio, finito nelle mani dei pirati quasi quattro mesi fa. Il mercantile italiano, infatti, era stato sequestrato dai pirati il 27 dicembre scorso mentre navigava al largo delle coste dell’Oman.

Oggi 23 aprile, la fregata classe Maestrale nave Scirocco della Marina Militare Italiana, impegnata nel contrasto al fenomeno della pirateria nelle acque dell’Oceano Indiano, è intervenuta in supporto al mercantile in seguito alla liberazione.

A bordo dello Ievoli, fa sapere il comunicato stampa della Marina Militare che ne dà notizia, è salito  un team composto da personale del reggimento San Marco per la messa in sicurezza del mercantile stesso.

L’equipaggio, composto da 18 persone (6 italiani, tra cui il comandante, 7 indiani e 5 ucraini), è risultato essere in buone condizioni di salute. Il mercantile, con a bordo un team di protezione (NMP), ha già preso il largo dalla Somalia scortato da nave Scirocco.

La fregata della Marina Militare, al comando del capitano di fregata Andrea Ventura, dal 14 aprile fa parte del dispositivo militare della EUNAVFOR dell’ambito della operazione Atalanta che opera per contrastare la pirateria.

Articoli correlati:

Il reggimento San Marco in Paola Casoli il Blog

Fonte: Marina Militare Italiana, Corriere della Sera

Foto: Marina Militare Italiana

Article Categories:
Forze Armate · Sicurezza