Gen 26, 2013
22 Views
0 0

Il saluto del CaSMD generale Abrate al COI

Written by

In prossimità della fine del suo servizio attivo, prevista per il 31 gennaio, il Capo di stato maggiore della Difesa (CaSMD), generale Biagio Abrate, giovedì 24 gennaio scorso si è recato in visita di saluto al Comando Operativo di Vertice Interforze (COI), ubicato a Roma nell’aeroporto Francesco Baracca di Centocelle.

Dopo essere stato accolto dal comandante del COI, il generale Marco Bertolini, il CaSMD ha incontrato il personale del comando al quale ha rivolto parole di “sincero apprezzamento per il notevole supporto avuto dal comandante del COI e dal suo staff nel pianificare, predisporre e dirigere le operazioni, le esercitazioni interforze e multinazionali e tutte le attività connesse. Il vostro contributo – ha proseguito il generale Abrate – è stato particolarmente apprezzato non solo in Italia ma anche in ambito NATO”.

Il comandante del COI ha ringraziato il generale Abrate per “aver avuto l’onore di avere delegata da Lei la responsabilità dell’impiego dei militari italiani nelle operazioni in Patria e all’estero. E’ motivo di grande soddisfazione e orgoglio – ha proseguito il generale Bertolini – essere stati alle Sue dipendenze. Tutti noi La ringraziamo per quello che ci ha insegnato e per la serenità con cui ci ha consentito di lavorare e di gestire anche le situazioni più delicate”.

La visita è terminata con la firma dell’Albo d’Onore da parte del Capo di stato maggiore della Difesa.

Il COI è il Comando attraverso il quale il Capo di stato maggiore della Difesa pianifica, predispone e dirige le operazioni, le esercitazioni interforze e multinazionali e le attività connesse.

Articoli correlati:

Il CaSMD generale Biagio Abrate in Paola Casoli il Blog

Fonte: stato maggiore Difesa

Foto: stato maggiore Difesa

Article Categories:
Forze Armate