Mag 5, 2013
128 Views
0 0

Cyberepigrammi. Una cartella esattoriale non si nega a nessuno, neanche al clandestino

Written by

Il ministro dell’integrazione Cecile Kyenge ha dichiarato che il reato di clandestinità andrebbe abolito, la società lo richiederebbe.

Il problema di tanti italiani è invece opposto, siccome non sono clandestini, non riescono a sfuggire alle maglie della burocrazia di uno stato che li vessa con una tassazione assurda. In più devono mantenere anche i clandestini.

Potremmo mettere a Lampedusa e negli altri punti di sbarco dei funzionari di Equitalia che diano, ipso facto, la cittadinanza ai clandestini e, subito dopo, una cartella esattoriale per non aver pagato l’affitto del molo portuale su cui sono sbarcati: magari rimettiamo a posto i conti e riduciamo l’immigrazione clandestina, pardon, “ufficializzata”.

Article Categories:
Cyber epigrammi