Mar 28, 2014
27 Views
0 0

MIL, Libia: i carabinieri completano l’addestramento di 31 agenti della polizia di confine libica

Written by

Nell’ambito della Missione Militare Italiana (MIL) in Libia, gli istruttori dell’Arma dei Carabinieri hanno di recente portato a termine nel centro di formazione di Tripoli l’addestramento di 31 militari libici della Border Guard, la polizia di frontiera libica.

Al termine dell’intenso addestramento, fa sapere lo stato maggiore della Difesa, i militari libici hanno svolto un’esercitazione per verificare il livello di preparazione raggiunto.

I poliziotti libici hanno conseguito la qualifica di “operatori”  attraverso un percorso formativo che li ha visti impegnati in attività di pattugliamento di un centro abitato, nelle tecniche di reazione a una imboscata e nella gestione e coordinamento delle attività di  evacuazione  di feriti. La preparazione raggiunta in pochi mesi permetterà ai militari libici di svolgere compiti di sorveglianza dei confini della Libia e di protezione dei pozzi di petrolio.

Nel 2014 sono previsti altri corsi in vari settori di impiego dell’ordine pubblico. L’Italia, nell’ambito del G8 Compact (link articolo in calce), fornisce una collaborazione alla Libia nel settore della formazione delle forze di sicurezza locali per consolidarne le capacità e per garantire la difesa dei cittadini e la stabilità della nuova democrazia.

Articoli correlati:

Il CaSMD in Libia per nuova mix MILe per l’intesa sull’addestramento dei militari libici in ambito G8 Compact (6 ottobre 2013)

La missione MIL in Libia in Paola Casoli il Blog

Il G8 Compact in Paola Casoli il Blog

I Carabinieri in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: stato maggiore della Difesa

Article Categories:
Forze Armate