Apr 8, 2014
143 Views
0 0

NRDC-ITA: il comandante, gen Battisti, nomina “Longobardo ad Honorem” il sindaco di Solbiate Olona, Luigi Salvatore Melis

Written by

Lunedì mattina, 7 aprile, il comandante del NATO Rapid Deployable Corps – Italy (NRDC-ITA), generale Giorgio Battisti, ha nominato “Longobardo ad Honorem” il Sindaco di Solbiate Olona, Luigi Salvatore Melis.

La pergamena contenente la motivazione e la statuetta dell’antico guerriero “Arimanno, ossia uomo dell’esercito – fa sapere il comunicato stampa di NRDC-ITA – sono state consegnate per riconoscere l’impegno e la vicinanza della comunità locale al Comando NATO”.

I Longobardi, in virtù della loro visione multietnica e della loro spiccata capacità di assorbire il meglio delle altre culture, diedero vita a un regno di guerrieri ma anche di uomini illuminati, soprattutto nel momento in cui essi si stabilirono nei territori dell’Italia Settentrionale.

I Longobardi, prosegue il comunicato, assimilarono la tradizione romana, la spiritualità del Cristianesimo, gli influssi bizantini, e seppero integrarli con i valori germanici di cui erano portatori, creando tra la fine del VI e l’VIII secolo una nuova e originale cultura.

“Con questo atto voglio riconoscere il supporto e la vicinanza che da anni la nostra comunità, nazionale e internazionale, riceve da Solbiate Olona grazie all’impegno costante e alla stretta cooperazione con il suo illustre rappresentante”, ha sottolineato il generale Battisti, riferendosi alla perfetta integrazione dei militari del comando di reazione rapida della Nato con la realtà di Solbiate.

Il sindaco Melis, accompagnato dalla consorte e dal vicesindaco Pietro Angelo Macchi, si è detto orgoglioso di ospitare sul proprio territorio questa eccellenza fatta di persone straordinarie che lavorano ogni giorno con professionalità e concretezza.

Articoli correlati:

NRDC-ITA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: NRDC-ITA

Article Categories:
Forze Armate