Mar 12, 2015
142 Views
0 0

Esercito: il caporale Federica Sosio campionessa mondiale di supergigante

Written by

Sci Alpino, Campionati Italiani Giovani, Pila (ITA), Slalom gigante femminileÈ arrivata due giorni fa, 10 marzo, la prima medaglia azzurra per il caporale dell’Esercito Federica Sosio ai Campionati del Mondo Juniores di sci alpino a Hafjell, in Norvegia. Il caporale Sosio si è infatti laureata campionessa mondiale di super gigante precedendo di 21 centesimi la norvegese Mina Fuerst Holtmann e di 30 centesimi la svizzera Rahel Kopp.

Nonostante un pettorale alto di partenza, il n° 33, la valtellinese è riuscita a leggere al meglio il tracciato norvegese e si è messa al collo la prima medaglia importante della sua giovane carriera. Il successo è giunto nella specialità in cui la volontaria dell’Esercito si sta esprimendo al meglio in questa stagione: è infatti di poche settimane fa il primo podio in carriera nel circuito di Coppa Europa, ottenuto a Davos, in Svizzera, proprio nel super gigante.

2 - Sosio FedericaIl caporale Federica Sosio diventa così la seconda campionessa mondiale di super gigante del Centro Sportivo Esercito dopo il 1° caporal maggiore Elena Curtoni, che nel 2011 ottenne il titolo a Crans Montana.

Questi risultati costituiscono motivo di orgoglio per l’Esercito e rappresentano la migliore ricompensa per lo sforzo profuso dalla Forza Armata nel promuovere la pratica sportiva e supportare l’attività agonistica dei propri atleti. L’essere soldato comporta la condivisione dei valori propri dello sport, come la disciplina, l’onestà, il coraggio e il rispetto per l’avversario.

Articoli correlati:

Gli atleti militari in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano

Article Categories:
Forze Armate