Mag 26, 2009
118 Views
0 0

Test nucleari nordcoreani: l’Occidente condanna, Fyrom subisce un vero terremoto

Written by

La diplomazia qui non c’entra. A far tremare le poltrone – e le case – c’è stato un terremoto vero, di entità addirittura superiore a quello del 6 aprile nella città italiana dell’Aquila.

“Tremori” che hanno superato il quinto grado della scala Richter hanno scosso ieri sera 25 maggio la regione di Valandova in Fyrom – Macedonia. Anche la Grecia ha registrato il sisma: secondo il laboratorio della Aristotle University l’epicentro sarebbe stato rilevato a 70 chilometri a nord di Salonicco.

La notizia viene data dall’emittente belgradese B92 che cita Tanjug e parla di gente in strada e case crollate.

E se il terremoto fosse dovuto al test nucleare condotto dalla Corea del Nord lunedì 25 maggio? Mentre l’Occidente condanna – per ora diplomaticamente – l’esperimento condotto dal governo di Pyongyang, la terra trema nel sud dei Balcani per una settantina di volte fino a un massimo di 5,4 gradi Richter. Tutto nel giro di ventiquattr’ore.

Fonte: B92

Foto: www.interrailnet.com

Article Categories:
Serbia · Sicurezza

Comments to Test nucleari nordcoreani: l’Occidente condanna, Fyrom subisce un vero terremoto