Ott 29, 2014
29 Views
0 0

UNIFIL: incontro tra il comandante, gen Portolano, e il vicepremier e MoD libanese, Mokbel. Stabilità mantenuta nel sud del Libano nonostante gli scontri

Written by

Il generale Luciano Portolano, Head of Mission e Force Commander di UNIFIL, ha incontrato, il 27 ottobre scorso, il vice primo ministro e ministro della Difesa del Libano, Mr Samir Mokbel.

Nel corso dell’incontro è stato dato ampio risalto alla situazione corrente nel settore di responsabilità di UNIFIL, alla luce degli scontri che stanno coinvolgendo le Forze Armate Libanesi (LAF) nel nord del Libano, alle porte di Tripoli e lungo la frontiera orientale con la Siria, nei dintorni di Arsal.

Il generale Portolano ha ribadito che “nonostante le forti tensioni nel nord del Paese, il costante e attento controllo del territorio e il monitoraggio delle acque antistanti il Libano per mezzo della componente navale di UNIFIL, svolti in stretta cooperazione e forte sinergia con le Lebanese Armed Forces, garantiscono il mantenimento di una situazione di stabilitá nel sud del Paese, nel pieno rispetto del mandato contenuto nella risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.”

Il Generale Portolano ha manifestato le proprie sincere condoglianze e quelle del personale militare e civile di UNIFIL per i soldati libanesi caduti nel corso degli ultimi scontri, esprimendo massimo rispetto e ammirazione per i sacrifici sostenuti dalle Forze di Sicurezza per il proprio Paese, e ha concluso ribadendo l’impegno di UNIFIL nell’implementare la partnership strategica con le LAF nel sud del Libano e nel supportare gli sforzi del governo libanese nel rafforzare le capacitá delle LAF.

Articoli correlati:

UNIFIL in Paola Casoli il Blog

Il gen Luciano Portolano in Paola Casoli il Blog

Fonte: UNIFIL MPIO

Foto: UNIFIL MPIO; MTV Lebanon

Article Categories:
Forze Armate · Libano