Ago 23, 2016
183 Views
0 0

Marina: concorso VFP1 per circa 2mila posti, di cui 141 per Forze Speciali e componenti specialistiche

Written by

20160822_Marina Militare_concorso VFP (1)“Entra in Marina come VFP1! Mancano pochi giorni all’uscita del concorso”. È lo slogan della Marina Militare, che continua a reclutare personale volontario da formare e specializzare per i propri equipaggi.

Si avvicina infatti la data di uscita del bando per il 2017, che verrà pubblicato indicativamente tra la fine di agosto e l’inizio di settembre 2016, si apprende nel flash di ieri, 22 agosto, della stessa Forza Armata.

Anche quest’anno, si legge, è previsto l’accesso per il personale VFP1 alle Forze speciali (incursori) e Componenti specialistiche (anfibi, incursori, palombari, sommergibilisti e componente aeromobili) della Forza Armata.

20160822_Marina Militare_concorso VFP (5)Dei circa 2.000 posti a concorso, di cui 980 per il CEMM e 1.000 per le Capitanerie di Porto, 141 sono destinati alle Forze speciali/Componenti specialistiche e così suddivisi: 30 incursori, 15 palombari, 60 anfibi, 15 sommergibilisti e 21 per la Componente aeromobili (15 per il CEMM e 6 per il Corpo delle Capitanerie di Porto).

I concorrenti che faranno domanda di accesso a una delle Forze speciali/Componenti specialistiche (incursori, palombari, sommergibilisti, anfibi e Componente aeromobili) saranno avviati a sostenere apposite prove di efficienza fisica, visite mediche specialistiche e accertamenti attitudinali, tesi a verificare il possesso dei requisiti per l’impiego nel settore richiesto, fa sapere la Marina.

20160822_Marina Militare_concorso VFP (8)Coloro che saranno in possesso di tali requisiti e rientreranno tra i vincitori, saranno incorporati con il 3° blocco dei VFP1 2017 (nel mese di settembre 2017) e proseguiranno un iter di formazione (corso specialistico) che consentirà di conseguire un titolo propedeutico alla partecipazione a un apposito concorso “straordinario” per VFP4.

Requisiti: età inferiore ai 25 anni e un adeguato livello di competitività, una buona spinta a migliorare le proprie prestazioni, una buona predisposizione al lavoro di squadra, consapevolezza delle proprie capacità e dei margini di miglioramento.

Chi è risultato vincitore del concorso VFP1 del 2015 è stato incorporato come VFP1 a settembre 2015 e al termine del corso di formazione di base è stato avviato alla frequenza del corso di formazione specialistica (della durata di 3 ÷ 6 mesi) e ha conseguito il titolo per partecipare al concorso straordinario VFP4 che è stato pubblicato il 1° luglio scorso.

20160822_Marina Militare_concorso VFP (7)I vincitori del concorso straordinario per VFP4 frequenteranno il corso da gennaio 2017 e saranno brevettati/abilitati incursori, fucilieri di Marina, sommergibilisti e tecnici/operatori di volo ad appena 16 mesi dal loro ingresso in Forza Armata.

Aggiornamenti sui siti della Marina Militare e del Ministero della Difesa.

Articoli correlati:

La Marina Militare in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Marina Militare

20160822_Marina Militare_concorso VFP (4)

20160822_Marina Militare_concorso VFP (6)

20160822_Marina Militare_concorso VFP (3)

Article Tags:
·
Article Categories:
Forze Armate