Maltempo al Nord Italia: interviene un AB205 AVES in assetto Pronto Intervento in Val Pusteria

“Un violento temporale notturno che ha colpito la zona delle Alpi nordorientali ha provocato nella scorsa notte frane ed esondazioni nella zona della Val Pusteria, in Alto Adige, richiedendo l’intervento di centinaia di soccorritori della Provincia di Bolzano per fronteggiare l’emergenza”, fa sapere un comunicato stampa dell’Esercito di oggi, 6 agosto.

Alle operazioni di soccorso, si apprende, ha preso parte anche il 4° reggimento Aviazione dell’Esercito (AVES) Altair, che nella serata di ieri, intorno alle 22, è stato allertato dal Commissariato del Governo della Provincia di Bolzano.

La richiesta di intervento in zona Braies – Ponticello è stata dettata dall’esondazione di un torrente che ha provocato delle frane, che a loro volta hanno interrotto la viabilità ordinaria e messo a rischio molte strutture e abitazioni nella zona.

Il 4° Altair ha impiegato l’assetto di Pronto Intervento, un elicottero AB205 predisposto H24, che, grazie alla capacità di volo notturno degli equipaggi mediante ausilio dei visori NVG, ha trasportato una squadra di soccorritori dei Vigili del Fuoco nella zona di operazioni presso l’Albergo Ponticello.

Sul posto, la Direzione dei soccorsi ha poi richiesto un successivo intervento dell’elicottero per la ricerca di 5 persone disperse in località Prato Piazza.

Le persone disperse sono state individuate, recuperate con successo e trasportate in località Dobbiaco a causa del peggioramento delle condizioni metereologiche nella zona.

L’intervento si è concluso alle 3:50 con l’atterraggio dell’aeromobile sulla base di Bolzano, conclude il comunicato stampa.

Articoli correlati:

Il 4° rgt AVES Altair in Paola Casoli il Blog

Fonte: Esercito Italiano

Foto: Esercito Italiano (immagini di repertorio di intervento notturno con visori NVG)