Marina: dopo 33 anni il Vespucci torna a La Maddalena il 2 e il 3 novembre

Dal 2 al 3 novembre la Nave Scuola Amerigo Vespucci, della Marina Militare, farà sosta presso la banchina Zonza del porto di La Maddalena proseguendo la navigazione che in questo periodo la vede protagonista attorno all’Italia, fa sapere la stessa Forza Armata con un comunicato stampa.

Si tratta della penultima tappa del periplo dell’Italia di quest’anno per nave Vespucci.

Al termine della Campagna d’istruzione 2017, l’Amerigo Vespucci è ripartita a fine settembre da Livorno per effettuare una navigazione lungo le coste italiane accogliendo a bordo finora circa 53.000 visitatori nel corso delle soste a Civitavecchia, Chioggia, Venezia, Trieste, Taranto e a Castellammare di Stabia.

Proprio in quest’ultima città della Campania, spiega la Marina, ben 86 anni fa, sotto la supervisione del Direttore e responsabile della progettazione, Tenente di Vascello del Genio Navale Francesco Rotundi, nave Vespucci fu impostata, costruita e varata.

La nave tornerà a visitare La Maddalena, dopo una lunga assenza durata ben 33 anni, prima di terminare le attività in mare per quest’anno e fare rientro a La Spezia.

Venerdì 3 novembre, alle 11.00, il comandante dell’Amerigo Vespucci, Capitano di Vascello Roberto Recchia, terrà una conferenza stampa in cui sarà illustrata la nave e le attività che l’hanno vista protagonista durante il recente periodo.

Nave Amerigo Vespucci, sarà aperta alle visite a bordo da parte della popolazione nei seguenti orari (fonte Marina Militare):

venerdì 3 novembre dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30

Hashtag: #ProfessionistiDelMare #ilTuoFuturoèilMare #MarinaMilitare

Articoli correlati:

Nave Vespucci in Paola Casoli il Blog

La Campagna d’Istruzione del Vespucci in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Marina Militare