Gen 15, 2020
54 Views
0 0

COMFOTER di Supporto: al Circolo dell’Esercito a Castelvecchio incontro culturale sulla legalità

Written by

Venerdì 17 gennaio 2020, alle 17.00, al Circolo Unificato dell’Esercito di Castelvecchio (corso Castelvecchio, 4 – Verona), il Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota, Comandante delle Forze Operative Terrestri [COMFOTER] di Supporto, avrà il piacere di introdurre l’incontro culturale nel corso del quale:

verrà illustrato il progetto formativo Culturale “Ricercatori dell’Alba” di Salvatore Sardisco, vicepresidente del Parlamento della Legalità Internazionale;

si svolgerà un dibattito sul tema “Ambasciatori di Speranza sui Sentieri della Storia”;

verrà presentato il volume “Profeticamente scomodi – Quando un uomo si sporca le mani: Don Tonino Bello” dell’autore Nicolò Mannino, Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale”.

È lo stesso COMFOTER a dare notizia dell’evento culturale in programma venerdì.

Nel corso del dibattito interverranno:

S.E. Monsignor Michele Pennisi, Arcivescovo della Diocesi di Monreale e guida spirituale del Parlamento della Legalità Internazionale;

Carmelo D’Angelo, Sindaco del Comune di Ravanusa (AG).

Alla serata parteciperanno i baby sindaci di alcuni Comuni del Veneto e, tra gli altri, studenti provenienti da Monza Brianza, artefici della costituzione de “l’ambasciata del fresco profumo di libertà”.

Il Parlamento della Legalità Internazionale nasce dopo anni di intensa attività culturale antimafia, ricorda il COMFOTER, ancor prima delle stragi di Capaci e Via D’Amelio, e si pone come obiettivo il “Potenziare le qualità naturali dei giovani al fine di divenire artefici e protagonisti di un mondo nuovo, impegnandosi nel presente per rendere a colori la vita di chi vive nell’abbandono e nella solitudine – Il tutto partendo da una scuola Palestra di Vita”.

Fonte: COMFOTER di Supporto

Foto: wikipedia

Article Categories:
Forze Armate