Mar 9, 2020
161 Views
0 0

COMLOG: cambio al Celio, il Gen Mammana avvicenda il Gen Diella

Written by

Ha avuto luogo venerdì 6 marzo, alla presenza del Comandante Logistico dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo, l’avvicendamento del Direttore del Policlinico Militare di Roma Celio tra il Generale di Divisione Francesco Diella, cedente, e il Maggior Generale Giacomo Mammana, subentrante.

Ne ha dato comunicazione con una nota stampa il Comando Logistico (COMLOG) dell’Esercito.

Nel corso del suo intervento, il Gen Figliuolo ha ringraziato il Gen Diella per il proficuo lavoro svolto durante il suo mandato, sottolineando, in un momento in cui la Sanità militare sta vivendo una fase di storica revisione, il grande impegno profuso per lo sviluppo del progetto “Grande Celio”, con la graduale integrazione del Policlinico nel tessuto del Sistema Sanitario Nazionale e il consolidamento delle partnership con il mondo accademico e con i più rilevanti istituti di ricerca e sviluppo.

In tale contesto, sono molti i traguardi raggiunti dal Policlinico Militare, tra questi – ricorda la nota stampa – l’apertura del Celio alle esigenze dei cittadini, mettendo a disposizione 40 posti letto nei settori della Chirurgia generale, dell’Ortopedia e Traumatologia, dell’Oculistica d’urgenza e della Medicina d’urgenza a favore degli ospedali della Regione; l’accesso al pubblico del servizio di diagnostica del Policlinico Militare a favore degli utenti dell’Ospedale San Giovanni Addolorata, favorendo così lo snellimento delle liste d’attesa regionali.

Inoltre, il COMLOG ricorda l’accordo con la Fondazione Santa Lucia nell’ambito del progetto del Centro Veterani della Difesa.

Non ultimo il Gen Figliuolo ha sottolineato il grande impegno degli assetti sanitari del Celio a supporto delle operazioni nei vari teatri internazionali e in Patria anche a favore della sanità pubblica.

Il Comandante Logistico dell’Esercito ha poi rivolto gli auguri per il nuovo incarico al Gen Mammana che, forte della grande esperienza maturata nell’incarico di Direttore Ospedaliero, sarà sicuramente in grado di potenziare l’azione del Policlinico Militare affinché sia sempre in grado di esprimere il massimo livello di supporto sanitario in tutti i contesti operativi ed emergenziali.

Il Policlinico Militare di Roma, recentemente certificato ISO 9001, è in grado di esprimere personale altamente qualificato per tutte le esigenze sanitarie nelle operazioni internazionali ed è la struttura sanitaria per il ricovero e la cura del personale delle Forze Armate in servizio in Patria e all’estero, preposta sia alle attività clinico-assistenziali, sia alla formazione del personale medico, infermieristico e tecnico-sanitario.

Fonte e foto: COMLOG Esercito

Article Tags:
Article Categories:
Forze Armate