NRDC-ITA: cambio del capo di stato maggiore, il gen Boni lascia al collega Manione

gen Giovanni Manione_Esercito ItalianoOggi, 25 gennaio, presso il comando del Corpo d’armata di reazione rapida della Nato in Italia (NATO Rapid Deployable Corps-Italy, NRDC-ITA) il generale Giovanni Manione ha assunto l’incarico di Capo di stato maggiore di NRDC-ITA lasciando il comando della Scuola di Fanteria a Cesano.

Il gen Manione, alpino, già rappresentante militare italiano presso la UE, raccoglie la consistente eredità del gen Maurizio Boni, precedente Capo di stato maggiore, ora al comando del Centro di simulazione e validazione dell’Esercito (CESIVA) di Civitavecchia.

Articoli correlati:

NRDC-ITA in Paola Casoli il Blog

La Scuola di Fanteria in Paola Casoli il Blog

Il CESIVA in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: NRDC-ITA