Nov 15, 2010
31 Views
0 0

Sì Ruby, no party

Written by

By Sugar Lady

Tubino nero e tacchi leopardati. Con due paia di grossi braccialettoni (in oro?!) e le tette mortificate in un push-up di due taglie in meno.

Così si è presentata sabato scorso nella discoteca milanese Karma la neodiciottenne Ruby, che conosciamo per aver vantato un’ospitata in una festa del settantenne Berlusconi.

Ruby si è trattenuta in discoteca per un’oretta e ha bevuto qualche flûte di champagne seduta su un trono dorato. Banale. Poi se ne è andata tra cori scurrili di ragazzotti e insulti di coetanee. Scontato.

A parte la mise, assolutamente anonima e da sciuretta trentenne, ma il solo fatto di stare in una discoteca tra coetanei a rappresentare un mondo fatto di bave di giudici, politici e invidiosi appare davvero fuori luogo.

E poi la stessa scelta di sorseggiare champagne è decisamente di gusto retro. Ruby avrebbe fatto meglio a prendere la bottiglia e farci quello che ci ha fatto Dita Von Teese nello spot della Perrier, giusto per intortarci meglio e farci credere che lei piace per davvero agli uomini maturi (anche se solo per il tempo di una festa).

Sugar Lady

Credits: Ruby è di Ansa; Dita von Teese con la bottiglia di Perrier è di tubiamo.net; il video dello spot della Perrier con Dita Von Teese è qui in Youtube

Article Tags:
· · · · · ·
Article Categories:
tales