Gen 17, 2011
494 Views
0 0

Sudan, seggi chiusi con la certezza dell’indipendenza del sud

Written by

Chiusi i seggi e raggiunta e superata la percentuale minima (60%) di votanti per ritenere valido il referendum, il Sudan attende ora i risultati ufficiali della consultazione popolare che costituiva la condizione del trattato di pace del 2005.

Ci vorrà un mese per conoscere il verdetto definitivo, mentre i sondaggi tra la popolazione sudanese – soprattutto quella votante in Europa – danno per certo il distacco del sud Sudan dal governo di Khartoum.

Mentre il presidente Omar al-Bashir dichiara con tranquillità di accettare qualsiasi risultato, il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon chiede alla popolazione del sud di avere ancora un po’ di pazienza durante la conta dei voti.

Secondo quanto riportato da BBC, che cita i dati di Associated Press, nei dieci seggi di Juba –estremamente rappresentativi, in quanto si tratta della città che potrebbe diventare la capitale del futuro stato del sud Sudan – si sarebbe raggiunta la percentuale di votanti pari al 95%; di questi, il 96% avrebbe votato in favore della secessione.

Articoli correlati:

Sud Sudan al voto. Indipendenza data per scontata (9 gennaio 2011)

Tag Sudan in Paola Casoli il Blog

Fonte: BBC

Foto: Africa Confidential

Article Tags:
· · · · ·
Article Categories:
Sicurezza