Gen 30, 2012
286 Views
0 0

E’ un Combat Camera dell’AMI Team ASAAT l’autore delle foto alla “giovane aeronautica afgana” di Shindand

Written by

Ci tiene a sottolinearlo e ha tutte le ragioni del mondo, essendo il “Combat Camera Ufficialmente Riconosciuto per l’aeronautica Militare Italiana Team ASAAT comandato dal Colonnello Pilota Luigi Casali con base in Shindand”, come ci ha specificato.

Luciano Maximilian My, questo il nome come da profilo in Facebook, è l’autore di due delle foto inserite nell’articolo Al via l’addestramento dei piloti della “giovane Aeronautica Militare Afgana”, pubblicato il 14 dicembre 2011.

Le foto erano state pubblicate con la citazione della fonte, “Foto: RC-W ISAF”, come da prassi, dato che proprio l’RC-W (Regional Command-West) ISAF ce le ha fornite in aderenza alle procedure di rilascio dei comunicati stampa e relativi materiali ai media.

Paola Casoli il Blog ringrazia Luciano Maximilian My per la precisazione e incoraggia l’invio di materiale fotografico per favorire la divulgazione e la conoscenza del lavoro svolto dagli specialisti delle Forze Armate italiane nel mondo.

Articolo correlato:

Al via l’addestramento dei piloti della “giovane Aeronautica Militare Afgana”, con il contributo dei colleghi dell’Aeronautica Italiana dell’NTM-A (13 dicembre 2011)

Foto: Luciano Maximilian My, Combat Camera ASAAT/RC-W ISAF

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate