Feb 4, 2012
419 Views
0 0

Il Capo di stato maggiore dell’Esercito, generale Graziano, alla cerimonia di chiusura dei CaSTA 2012

Written by

Si sono conclusi ieri pomeriggio i Campionati Sciistici delle Truppe Alpine (CaSTA) 2012 con una cerimonia in piazza del Magistrato, a San Candido, in provincia di Bolzano, alla presenza del generale Claudio Graziano, Capo di stato maggiore dell’Esercito.

Il generale Graziano, alpino tra gli alpini, ha sottolineato che “queste competizioni rappresentano un valido strumento per verificare il livello addestrativo raggiunto dalle unità di fanteria alpina e, in generale, dalla fanteria leggera, che continuano a rappresentare il nucleo centrale della trasformazione dell’Esercito italiano e dei futuri scenari operativi internazionali”.

All’evento istituito nel 1931, giunto quest’anno alla sua 64° edizione, hanno preso parte anche le delegazioni di Spagna, Stati Uniti, Argentina, Libano, Macedonia e Slovenia. Oltre mille atleti militari hanno partecipato alle gare, tra cui circa 100 donne, si apprende dal comunciato stampa dello stato maggiore dell’Esercito.

I trofei in palio erano cinque. Il Trofeo dell’amicizia, aggiudicato dal Centro Addestramento Alpino dell’Esercito Italiano seguito da Spagna e USA; il Trofeo medaglie d’oro, l’International Federation of Mountain Soldier Trophy e il Trofeo medaglia d’oro Silvano Buffa, conquistati dal 4° reggimento alpini paracadutisti; il Trofeo delle truppe alpine, per lo slalom femminile di Coppa Europa.

Articoli correlati:

I CaSTA 2012 in Paola Casoli il Blog

I CaSTA 2011 in Paola Casoli il Blog

Fonte: stato maggiore dell’Esercito

Foto: stato maggiore dell’Esercito, Truppe Alpine

Article Categories:
Forze Armate