Gen 18, 2013
11 Views
0 0

Cyberepigrammi. Marò, la goccia tecnica scava il turbante

Written by

Dopo un anno i tecnici, come l’acqua che scava la pietra, hanno finalmente ottenuto un risultato: i nostri Marò non sono più costretti a rimanere nel Kerala, possono girare tutta l’India, basta che noleggino un elefante.

Plaudiamo alla solerzia dei ministri tecnici (difesa ed esteri) che tanto hanno speso in telefonate e videoconferenze per spiegare ai Marò come saranno bravi a risolvere il problema.

Se vogliamo risolvere definitivamente la situazione, però, abbiamo solo una possibilità: facciamo candidare con Monti la dirigenza della compagnia di navigazione “Fratelli D’amato”, cui apparteneva la petroliera Enrica Lexie. Vedrete che tutto si aggiusta, gli indiani sono di bocca buona, qualche commessa navale a spese nostre e il gioco è fatto.

Article Categories:
Cyber epigrammi