Set 12, 2013
74 Views
0 0

L’altra metà della Divisa continua a raccogliere Lettere dal fronte per una mostra itinerante che partirà da Firenze il prossimo 4 novembre

Written by

L’associazione L’altra metà della Divisa (AMD), attiva nel supporto alle famiglie dei militari, organizza una mostra itinerante dal titolo Lettere dal fronte. La mostra sarà inaugurata a Firenze il prossimo 4 novembre, per poi proseguire a Torino, Roma e Taranto.

È ancora possibile inviare materiale, fa sapere AMD, dato che il termine per la consegna di lettere, cartoline e foto è stato spostato al 16 settembre.

“Abbiamo ancora qualche mancanza rispetto alle mail e alle lettere dei giorni nostri”, spiega la presidente Deborah Croci, motivo per cui la data ultima di consegna dei materiali è stata spostata di dieci giorni rispetto al termine iniziale.

Sembra infatti che ai nostri giorni si scriva molto meno rispetto al passato. Skype la fa senza dubbio da padrone nell’ambito delle comunicazioni tra i militari in missione e le loro famiglie, seguono poi i social network e il telefono. Ma di sicuro qualche lettera viene ancora scritta, soprattutto nei casi in cui l’accesso a internet non è poi così facile e scontato.

Per tutti i riferimenti alla mostra è possibile consultare gli articoli Mostra ‘Lettere dal fronte ieri e oggi’ – Un’iniziativa AMD per approfondire il tema degli affetti familiari durante il corso delle missioni, attraverso la storia del nostro paese, pubblicato sul sito di AMD lo scorso 6 agosto, e L’altra metà della Divisa cerca lettere, cartoline e foto per una mostra itinerante sugli affetti familiari dei militari, pubblicato in queste pagine il 19 agosto.

Fonte e foto: AMD

Article Categories:
AMD