Feb 25, 2014
44 Views
0 0

KFOR, Kosovo: KFOR, Kosovo Police, EULEX more together a supporto della sicurezza nella chiamata ai seggi a Mitrovica nord

Written by

La chiamata ai seggi di Mitrovica nord di domenica 23 febbraio, in Kosovo, si è svolta in maniera tranquilla, fa sapere la Kosovo Force (KFOR, missione a guida NATO).

L’intera attività è stata condotta perfettamente da parte di tutti gli attori coinvolti, grazie all’attenta pianificazione e al coordinamento tra la Kosovo Police, EULEX e la stessa KFOR, i cui uomini sono rimasti ben visibili vicino ai seggi per garantire alla popolazione di esercitare il proprio diritto di voto in totale sicurezza.

Il comandante di KFOR (COMKFOR), generale Salvatore Farina, ha fatto visita ai militari schierati nell’area, soffermandosi per un veloce scambio di saluti con gli ufficiali della Kosovo Police, di EULEX e dell’OSCE.

Le operazioni di sicurezza durante lo svolgimento del voto per il sindaco di Mitrovica nord, chiamata ai seggi che si ripete dopo la precedente elezione di dicembre, rappresentano un successo sia per le organizzazioni locali che per KFOR, motivo che ha determinato gli elogi da parte del COMKFOR: si tratta, infatti, di un importante successo democratico.

NATO e KFOR continuano nella loro opera a favore della realizzazione di un ambiente sicuro, dove per ogni cittadino sia garantita la libertà di movimento, e continueranno altresì a supportare l’attuazione di un accordo tra Pristina e Belgrado nell’ambito del mandato conferito dalla Risoluzione 1244 del Consiglio di sicurezza dell’ONU, ha fatto sapere il comunicato stampa di KFOR.

Articoli correlati:

KFOR in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: KFOR

Article Categories:
Forze Armate · Kosovo · Sicurezza