Lug 11, 2014
101 Views
0 0

Alenia Aermacchi: primo volo sull’M-345 HET sui cieli di Venegono da parte del comandante delle Frecce Tricolori, magg Jansen

Written by

Ha volato sui cieli di Venegono per la prima volta sull’M-345 HET ai primi di luglio il comandante della Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN), maggiore pilota Jan Slangen.

Il 3 luglio scorso, fa sapere infatti un comunicato stampa della Alenia Aermacchi, l’azienda del gruppo Finmeccanica con sede a Venegono Superiore, in provincia di Varese, il comandante della PAN, il maggiore Slangen, ha effettuato il suo primo volo sul dimostratore avionico M-345 HET (High Efficiency Trainer) di Alenia Aermacchi con la livrea della Pattuglia Acrobatica Italiana, le famose Frecce Tricolori.

L’M-345 HET, fa sapere l’azienda, debutterà nei cieli del Farnborough Air Show nel corso della più importante vetrina internazionale del settore aerospazio e difesa, che avrà luogo a Londra dal 14 al 20 luglio prossimi.

Il comandante della PAN, appena atterrato dopo il suo primo volo, durato circa un’ora, sul dimostratore avionico M-345 HET, ha dichiarato che “Si tratta di una macchina molto interessante, con un potenziale molto elevato, sia come addestratore basico che come velivolo acrobatico.

Siamo decollati dalla pista di Venegono per andare in zona operazioni e, dopo qualche manovra basica e acrobatica di orientamento, abbiamo provato a impostare un mini profilo di presentazione con una sequenza di manovre del nostro programma acrobatico. Personalmente sono molto soddisfatto del comportamento energetico del velivolo, della sua manovrabilità e dei consumi particolarmente contenuti.

Ovviamente si tratta ancora di un  dimostratore avionico, con alcune migliorie da apportare, di facile implementazione e già previste nello sviluppo finale del prototipo”, ha concluso il comandante delle Frecce Tricolori.

L’M-345 HET rappresenta la più recente soluzione proposta da Alenia Aermacchi per la fase basica-avanzata del sillabo addestrativo per piloti militari.

L’M-345 HET offre alle forze aeree una soluzione economicamente vantaggiosa ed efficace, grazie a un significativo contenimento dei costi di acquisizione e di esercizio, comparabili a quelli dei turboelica di elevata potenza che, pur essendo nella stessa classe di peso dell’M-345 HET ed equipaggiati con sistemi di bordo simili, forniscono tuttavia prestazioni ed efficacia addestrativa nettamente inferiori.

Nel giugno 2013 Alenia Aermacchi e il Segretariato generale della Difesa/Direzione nazionale degli armamenti del ministero della Difesa avevano siglato un accordo per definire congiuntamente le specifiche operative e per collaborare allo sviluppo di un nuovo velivolo da addestramento basico-avanzato, denominato M-345 HET, High Efficiency Trainer, argomento di cui Paola Casoli il Blog aveva già trattato nel giugno 2013 nell’ambito del Paris Air Show Le Bourget (link articolo in calce; nella foto d’archivio, datata 18 giugno 2013, la firma dell’accordo tra il CEO Alenia Aermacchi, G.Giordo, e il gen C.Debertolis, Segretario generale della Difesa e Direttore nazionale degli armamenti del ministero della Difesa).

L’entrata in servizio del velivolo è prevista per la fine del 2017.

Questi i dati tecnici dell’M-345 HET forniti dall’azienda:

•          Migliori prestazioni (velocità, potenza e manovrabilità)

•          Avionica digitale e Embedded Training Simulation allo stato dell’arte

  • HUD (Head Up Display) nel cockpit anteriore e un ripetitore nel cockpit posteriore;
  • Multi-Function Displays per entrambi i posti di pilotaggio
  • comandi HOTAS (Hands On Throttle-And-Stick

•          cellula ridisegnata/aggiornata, migliore manutenibilità e accessibilità (elevata vita a fatica)

•          motore turbofan di ultima generazione con spinta massima nella classe dei 1.550 kg (3,400 lb)

•          fattori di carico limite compresi tra +7/-3,5 g

•          eccellenti potenzialità come Light Combat aircraft

•          contenimento dei costi di acquisizione e di esercizio, comparabili a quelli di trainer turboelica di elevata potenza

Articoli correlati:

Paris Air Show Le Bourget 2013: siglata collaborazione tra Alenia e Segredifesa per lanciare lo sviluppo di un nuovo trainer basico a getto (19 giugno 2013)

Alenia Aermacchi in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Alenia Aermacchi

Article Categories:
Forze Armate