Mag 15, 2012
147 Views
0 0

Salone internazionale del libro, 25^ edizione: bilancio positivo per la Difesa

Written by

Si è chiuso ieri il 25° Salone internazionale del libro al Torino Lingotto Fiere, a cui la Difesa ha preso parte con uno stand espositivo al padiglione 3.

I cinque giorni di manifestazione, dal 10 al 14 maggio, hanno fatto registrare un bilancio positivo per le attività dello stand della Difesa “grazie alle numerose attività supportate dagli uomini e dalle donne di Esercito, Marina, Aeronautica e Carabinieri”, fa sapere il comunicato stampa dello stato maggiore della Difesa.

In tutto sono stati presentati undici volumi, sono stati condotti dodici collegamenti con i teatri operativi (Libano, Kosovo, Afghanistan e una unità della Marina Militare in navigazione), sono stati realizzati due eventi, uno con atleti militari, e uno dedicato al Progetto disarmadillo, per lo sminamento.

Tre le conferenze: una dedicata alla dematerializzazione degli archivi della Difesa, una a “I social network e il sito della Difesa”, e una alla “Cittadinanza attiva e Difesa europea”.

Nel bilancio delle attività svolte si inseriscono anche un forum sui diritti umani e la cittadinanza attiva, dal titolo “Limesbook, i confini uniscono”, una presentazione dedicata a “Il rancio di bordo, spunti di riflessione sull’alimentazione in mare nella storia”, e un convegno dedicato alla pubblicistica militare.

Le attività dei Carabinieri, una lezione sulla legalità, una ricostruzione della scena del crimine e un collegamento in videoconferenza con il Kosovo, hanno caratterizzato la giornata conclusiva di ieri.

Numerosi i visitatori che sono transitati durante i cinque giorni, come attestano le cifre riguardanti la vendita dei prodotti editoriali delle Forze armate.

Dieci le domande di arruolamento e cinquecento le schede di contatto per l’Esercito Italiano, sia per informazioni via web sulle attività dell’esercito, sia per i percorsi di carriera.

Lo stand, fa sapere lo stato maggiore, è stato visitato da numerose autorità che hanno espresso apprezzamento per la partecipazione della Difesa al Salone: il ministro del Lavoro Elsa Fornero, il ministro per i Beni e le attività culturali Lorenzo Ornaghi, il ministro dell’Istruzione, università e ricerca Francesco Profumo, il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Paolo Peluffo, il sindaco di Torino Piero Fassino, il prefetto di Torino Alberto Di Pace, il sottocapo di stato maggiore della Difesa ammiraglio Cristiano Bettini, il questore di Torino Aldo Faraoni, il comandante della Regione militare nord generale Claudio Berto.

Articoli correlati:

La Difesa al 25° Salone internazionale del libro a Torino (9 maggio 2012)

La Difesa al Salone internazionale del libro di Torino in Paola Casoli il Blog

Fonte: stato maggiore Difesa

Il logo del salone è di Salone internazionale del libro di Torino

Article Categories:
Forze Armate