Ago 14, 2014
116 Views
0 0

Salvataggio di quattro turisti tedeschi per opera di un elicottero AB205 dell’Esercito Italiano. L’intervento di soccorso nella sequenza fotografica

Written by

Ieri notte, fa sapere l’ufficio stampa dell’Esercito Italiano, un gruppo di quattro turisti tedeschi, sorpreso dall’ondata di piena del fiume Tagliamento nel comune di Dignano, in provincia di Udine, è stato tratto in salvo da un elicottero dell’Esercito intervenuto nelle operazioni di ricerca in concorso ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri.

I turisti si erano accampati sul greto del Tagliamento, ma a causa delle forti  piogge che hanno colpito la zona si sono trovati in pericolo e bloccati dall’acqua e alle 22 hanno telefonato per chiedere aiuto.

Un elicottero AB–205 dell’Esercito, decollato dalla vicina caserma di Casarsa della Delizia, sede del 5° reggimento Rigel dell’Aviazione dell’Esercito (AVES), alle 22.25 ha recuperato i turisti e li ha trasportati in zona sicura.

I turisti erano tutti in buone condizioni di salute e per nessuno è stato necessario il ricovero in ospedale.

L’AVES,  grazie alla capacità dual use dei propri reparti, oltre all’impiego operativo nelle missioni internazionali, è in grado d’intervenire  24 ore su 24 su tutto il territorio italiano a supporto della comunità nazionale.

L’AB 205 è un elicottero da sostegno al combattimento. Pesa 2.200 chili, per un massimo di 4.310 al decollo. Il suo unico motore è costituito da 1 turbina tipo Lycoming T53-13B/D.

Trasporta fino a 11 militari, oppure 6 barelle + 3 di equipaggio.

Ha una velocità massima di 220 chilometri all’ora e un’autonomia di 2 ore e  mezza.

Il suo armamento: sistema MAMEE (2 mitragliatrici 7,62 mm e razzi da 70 mm) o 2 mitragliatrici 7,62 mm in postazione brandeggiabile.

Articoli correlati:

Il 5° reggimento AVES  Rigel in Paola Casoli il Blog

L’AVES in Paola Casoli il Blog

L’Esercito Italiano in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: PI Esercito Italiano

Article Categories:
Forze Armate