Ott 12, 2014
80 Views
0 0

Maltempo Genova: Esercito Italiano in soccorso alla popolazione. COMFODI-NORD dispone rinforzi in previsione del peggioramento previsto nelle prossime ore

Written by

Il maltempo che imperversa a Genova sta impegnando l’Esercito Italiano, che è in prima linea nel soccorso alla popolazione colpita. Coordinamento e gestione dell’attività fanno capo al Comando Forze di Difesa Interregionale Nord di Padova (COMFODI – NORD), retto dal generale Bruno Stano.

Attualmente è dispiegata una forza complessiva pari a 184 uomini, tuttavia, in previsione di un ulteriore peggioramento delle condizioni meteorologiche previsto nelle prossime ore, COMFODI-NORD ha disposto l’approntamento di oltre 350 uomini della brigata Folgore, di altre unità del Genio e dei reparti italiani del Comando NATO di Solbiate Olona, in provincia di Varese.

Nella mattinata di ieri, sabato 11 ottobre, erano giunti nal capoluogo ligure uomini e mezzi del 2° reggimento Genio Pontieri di Piacenza per iniziare le attività in soccorso della popolazione, stabilendo la loro base operativa presso la caserma dei Carabinieri Vittorio Emanuele, dove sono stati immediatamente ospitati in attesa di essere impiegati nelle zone d’intervento che indicate dalla Prefettura.

La richiesta di schieramento a Genova è pervenuta alla Difesa alle 19 di venerdì 10 ottobre, per cui è stato inviato un plotone dell’esercito  dotato di mezzi tattici per il trasporto del personale, dotazioni speciali idonee al ripristino della viabilità e altre attrezzature tra cui gruppi elettrogeni, motopompe idrovore e torri di illuminazione campali.

Le attività dei nuclei dell’Esercito sono coordinate con la Prefettura di Genova e la Presidenza della Regione attraverso personale di collegamento della Forza Armata schierato dalla giornata di ieri.

Il plotone dell’Esercito, in particolare, impiega mezzi tattici per il trasporto del personale e mezzi speciali idonei al ripristino della viabilità tra cui terne ruotate, gruppi elettrogeni, motopompe idrovore e torri di illuminazione campali.

Fonti e foto: stato maggiore Esercito; COMFODI-NORD

Article Categories:
Forze Armate