Feb 12, 2015
53 Views
0 0

Scialpinismo: Esercito mondiale grazie alla coppia Eydallin e Lenzi

Written by

1 - Eydallin Matteo - WCh VerbierIn Svizzera, a Verbier, i Campionati del Mondo di sci alpinismo sono stati teatro dell’oro conquistato dalla coppia formata da Matteo Eydallin e Damiano Lenzi, atleti dell’Esercito Italiano, nella gara a coppie, medaglia di bronzo per gli altri due militari Antonioli e Boscacci.

La spettacolare gara a coppie di ieri, 11 febbraio, vedeva la partecipazione di cinque alpini: il caporal maggiore scelto Matteo Eydallin in squadra con il 1° caporal maggiore VFP4 Damiano Lenzi; il caporal maggiore Robert Antonioli in squadra con il caporale Michele Boscacci; e il caporal maggiore capo scelto Manfred Reichegger, in squadra con il valtellinese Lorenzo Holzknecht.

2 - Lenzi Damiano - WC Font BlancaEydallin e Lenzi, coppia ormai affiatata e vincitrice lo scorso anno del circuito Grande Course, ha dato da subito il ritmo alla competizione, seguita dal team francese Gachet-Bon Mardion e dagli altri due alpini Antonioli-Boscacci.

Nel corso della gara Manfred Reichegger rompe uno scarpone e, così, è costretto al ritiro. Davanti però Eydallin e Lenzi sono davvero irraggiungibili, fanno sempre gara assieme e tagliano il traguardo finale a braccia alzate, andando a conquistare la medaglia d’oro.

Robert Antonioli e Michele Boscacci, che dopo aver affrontato l’ultimo scollinamento in 2^ posizione, in 3 - Antonioli Robert - WCh Verbierdiscesa, vengono superati dalla formazione francese, si devono accontentare della medaglia di bronzo.

Con la gara di ieri salgono a cinque le medaglie conquistate dagli alpini in questi Campionati del Mondo: 2 ori, 1 argento e 2 bronzi.

Per Eydallin si tratta della seconda medaglia dopo quella dell’individuale, mentre per Antonioli con il bronzo di ieri diventa il più medagliato in questa rassegna iridata (3 medaglie).

4 - Boscacci Michele - WC Font BlancaOggi la chiusura con la gara di staffetta.

Articoli correlati:

Gli atleti militari in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Esercito Italiano

Lenzi Damiano

Article Categories:
Forze Armate