Difesa, Unità d’Italia: SSSD on Rossi, “Unità del paese valore indissolubile”

Per le celebrazioni del 156° anniversario dell’Unità d’Italia, il Sottosegretario di Stato alla Difesa (SSSD), onorevole Domenico Rossi, ha deposto una corona d’alloro alla tomba di Vittorio Emanuele II, nella chiesa Santa Maria ad Martyres al Pantheon a Roma, venerdì 17 marzo scorso.

“La Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera celebra la data di nascita del nostro Paese, finalmente unito – ha sottolineato l’on Rossi – In un periodo di straordinari cambiamenti, in uno scenario dinamico e segnato da nuove sfide, e minacce sempre più asimmetriche, l’unità del Paese rappresenta un valore indissolubile e aggiunto nel contesto europeo e mondiale”, come riferisce l’Ufficio comunicazione del SSSD.

“In questo contesto – ha concluso il sottosegretario Rossi – il nostro impegno è quello di difendere, mantenere sempre vivi e trasmettere ai giovani i valori di libertà e democrazia, per i quali i nostri padri hanno sacrificato la vita. Valori a cui dobbiamo riferirci per trovare la forza di guardare avanti”.

Articoli correlati:

Il SSSD on Domenico Rossi in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Ufficio comunicazione SSSD on Rossi