Esercito, Sbocchi occupazionali: il CME Abruzzo consegna gli attestati del corso per addetti alla logistica

Il 16 marzo 2017 ha avuto luogo, nella sede di Confindustria – L’Aquila, la cerimonia di consegna degli attestati ai 12 frequentatori del corso per “Addetto alla logistica e alla gestione di magazzino” che si è svolto lo scorso novembre (link articolo in calce) presso la sede della “Q110 – Officina di Alta Formazione” della dottoressa Francesca Pompa.

L’iniziativa, coordinata e condotta dal Comando Militare Esercito (CME) Abruzzo, fa parte del Progetto Sbocchi Occupazionali, che comprende un ampio ventaglio di attività volte a facilitare il reinserimento nel mondo del lavoro dei giovani volontari che hanno prestato servizio, senza demerito, nelle Forze Armate.

Il progetto Sbocchi Occupazionali, che a livello nazionale viene coordinato dal Segretariato Generale della Difesa, permette ai Volontari congedati di effettuare una ricerca occupazionale consapevole e mirata, con maggiori probabilità di successo, soprattutto attraverso i colloqui di orientamento al lavoro e l’incontro con le imprese (cosiddetto matching).

Presenti all’evento numerose autorità militari, tra cui il gen Rino De Vito, Comandante del Comando Militare Esercito Abruzzo, la  dottoressa Paola Maja  del Segretariato Generale della Difesa insieme a esponenti dell’imprenditoria a livello regionale, tra cui il dottor Carlo Imperatore, direttore di Confindustria – L’Aquila.

Inoltre, sono intervenuti il dottor Roberto Leoni, in rappresentanza della Corte dei conti – L’Aquila, la dottoressa Olimpia Abbate, per la Questura de L’Aquila, e Padre Giuseppe De Gennaro, Rettore dell’Università della Preghiera.

Nel corso dei vari interventi, è emersa l’unanime concordanza dei relatori in riferimento alla grande validità e utilità del progetto, soprattutto in considerazione del quadro estremamente sfavorevole che riguarda il mondo del lavoro attuale.

A conclusione della cerimonia, il Comandante Militare dell’Esercito per l’Abruzzo ha espresso grande soddisfazione per la brillante prova fornita dagli allievi e ha evidenziato alcuni dati molto positivi relativi al Progetto Sbocchi Occupazionali in Abruzzo, sottolineando che su un’utenza complessiva di 815 Militari in congedo e in servizio, passati per il progetto dal 2008 a oggi, 226 sono stati collocati nel mondo del lavoro.

Solo nel 2016 sono stati 55 i giovani che hanno già trovato occupazione. Attualmente sono 305 i ragazzi gestiti.

Tali dati rispecchiano un trend in ascesa che lascia ben sperare nella ripresa occupazionale a livello regionale e anche nazionale.

Un frequentatore dell’ultimo corso ha già trovato impiego presso un’Azienda del territorio abruzzese grazie alla qualifica conseguita, sottolinea il comunicato del CME Abruzzo.

Articoli correlati:

Esercito, ricollocazione professionale: corso di addetto alla logistica con il CME Abruzzo (8 novembre 2016)

Il progetto Sbocchi occupazionali in Paola Casoli il Blog

Il CME Abruzzo in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: CME Abruzzo