Strade Sicure, Raggruppamento Campania: pusher arrestato a Napoli con l’azione di militari dell’Esercito e Polizia

Una pattuglia del reggimento Cavalleggeri Guide (19°), in servizio per l’Operazione Strade Sicure, ha individuato una persona intenta in attività illecita in Piazza Garibaldi, a Napoli, e ha provveduto a fermarlo procedendo all’identificazione. Il fatto è accaduto nella notte tra il 24 e il 25 marzo scorsi, spiega un comunicato stampa dell’Operazione Strade Sicure in Campania.

L’uomo, un cittadino del Burkina Faso di 43 anni senza fissa dimora, è stato trovato in possesso di 20,8 grammi di hashish, 27,23 grammi di marijuana di 1,75 grammi di anfetamina.

La Polizia, intervenuta sul posto allertata dai militari, ha provveduto all’arresto con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Attraverso una presenza costante e capillare, i militari dell’Operazione Strade Sicure presidiano il territorio e i siti sensibili indicati dalle Prefetture per aumentare il livello di sicurezza dei cittadini.

Articoli correlati:

L’Operazione Strade Sicure in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Op Strade Sicure Esercito – Raggruppamento Campania