Ott 8, 2020
45 Views
0 0

Scuola di Applicazione: consegnate le pergamene di Laurea triennale al 199° Corso Osare

Written by

Si è svolta nel cortile centrale della caserma Alessandro Riberi del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, nel rispetto delle disposizioni sanitarie in vigore, la cerimonia di consegna delle pergamene di Laurea Triennale Interateneo in Scienze Strategiche a 109 Ufficiali frequentatori del 199° corso Osare e a 26 studenti civili.

Ne ha dato notizia con un comunicato del 2 ottobre scorso lo stesso Comando.

I Sottotenenti neolaureati, dopo il biennio frequentato all’Accademia Militare di Modena e l’anno accademico presso la Scuola di Applicazione dell’Esercito, hanno discusso in videoconferenza le tesi nella sessione di giugno e così completato il primo traguardo universitario presso l’Istituto di Formazione militare.

All’evento hanno presenziato il Comandante per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, Generale di Divisione Salvatore Cuoci, la vice Rettrice per la didattica dell’Università degli Studi di Torino, Prof.ssa Barbara Bruschi, il Delegato dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Direttore del dipartimento di Giurisprudenza, Prof. Carmelo Elio Tavilla, e il Presidente della Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche (S.U.I.S.S.), Prof. Edoardo Greppi.

Il Generale Cuoci si è rivolto così ai neolaureati: “Questo è un momento importante nella vita di ogni studente, che va celebrato e che rimane nei bei ricordi, avete raggiunto un importante traguardo di studi che culminerà, fra due anni, con il conseguimento della Laurea specialistica”.

“A decretare il successo del corso di laurea in Scienze Strategiche – conclude il comunicato – concorre l’unicità del sistema formativo dell’asse Modena – Torino nel quale Esercito e Istituzioni Accademiche operano in stretta sinergia attraverso la Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche garantendo una proposta didattica moderna, flessibile e di grande interesse anche per numerosi studenti civili, attratti da possibili sbocchi professionali nei settori della sicurezza, difesa e cooperazione internazionale”.

Fonte: Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito

Article Categories:
Forze Armate