Mag 20, 2021
40 Views
1 0

La Scuola di Applicazione riceve la visita del Comandante di NRDC-ITA, gen Miglietta

Written by

Il Comandante del NATO Rapid Deployable Corps Italy (NRDC-ITA), Generale di Corpo d’Armata Guglielmo Luigi Miglietta, ha visitato il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, si apprende da un comunicato odierno della Scuola.

La visita del Generale Miglietta rientra nell’ampio programma di appuntamenti legati alle celebrazioni del 20° Anniversario della costituzione del Comando, per sottolineare il contributo fornito da NRDC-ITA nel prevenire e risolvere le crisi internazionali e nella promozione della stabilità a livello globale.

Accolto a Palazzo Arsenale dal Comandante dell’Ente di Formazione, Generale di Divisione Salvatore Cuoci, l’Alto Ufficiale ha reso omaggio alla Bandiera d’Istituto, decorata di Medaglia d’Argento al Valore Militare.

Dopo l’office call con il Generale Cuoci, il Generale Miglietta ha incontrato il personale del quadro permanente e gli Ufficiali frequentatori appartenenti all’Arma di Cavalleria. Nell’occasione, si apprende, ha incoraggiato i giovani Ufficiali di Cavalleria a proseguire il proprio percorso professionale con entusiasmo e orgoglio.

Successivamente, scrive la Scuola, il Generale Miglietta ha assistito a un briefing nel quale sono state illustrate le attività didattico-addestrative in corso e i principali progetti futuri del Comando; ha poi visitato l’aula VBS3 e la biblioteca monumentale. La firma dell’Albo d’Onore ha concluso la visita istituzionale.

Nel pomeriggio, gli Ufficiali frequentatori del 199° corso Osare e del 200° corso Dovere, alcuni dei quali in video collegamento, in un primo momento hanno assistito a un briefing su “Leadership and Command within Multinational Organizations and NATO” tenuto dal Deputy Commander NRDC, Major General (UK Army) Will Bramble, e, successivamente, il Major (LTU Army) Irina Snitko-Dottarelli ha illustrato il ruolo e la missione di NRDC ITA.

È stata una occasione per illustrare le peculiarità dell’HQ Nato di Solbiate Olona, un Comando ad alta prontezza che può essere rapidamente impiegato per dirigere operazioni all’interno e all’esterno del territorio degli Stati membri della NATO per la difesa collettiva dell’Alleanza, spiega il comunicato.

“Shaping the change”, in italiano “guidare il cambiamento”, è il motto scelto per quest’anno di celebrazioni di NRDC-ITA, conclude la Scuola, che riassume la propensione del Comando al cambiamento e la sua attitudine a trasformare le sfide in opportunità: un chiaro riferimento al continuo processo di adattamento all’evoluzione dello scenario geopolitico globale.

Fonte e foto: Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’esercito

Article Categories:
Forze Armate