CIMIC: a Oderzo il 10° Forum sulla cooperazione civile-militare in operazioni Articolo 5

Si è svolta il 26 settembre scorso, a Palazzo Foscolo di Oderzo, in provincia di Treviso, la prima delle due giornate in programma per il 10° Forum Internazionale dei Comandanti delle Unità specializzate in Cooperazione Civile-Militare (CIMIC – Civil Military Cooperation) della NATO, organizzato dal Multinational CIMIC Group (MNCG) di Motta di Livenza su delega

UNIFIL, Sector West: viabilità e illuminazione pubblica, così il contingente italiano incrementa la qualità della vita della popolazione del sud Libano

Manutenzione straordinaria delle strade e adeguamento energetico dell’illuminazione pubblica. Sono questi i due ambiti a cui il contingente italiano di stanza nel Libano meridionale nell’ambito di UNIFIL, la Forza multinazionale di interposizione delle Nazioni Unite schierata al confine con Israele, ha dato recentemente impulso con progetti specifici nell’ottica di assistenza alla popolazione locale come da

Sector West (SW) UNIFIL: un corso di lingua italiana che “rinsalda i rapporti di amicizia tra Italia e Libano”

Il contingente militare italiano impegnato in Libano ha concluso un corso di lingua italiana in favore di alcuni ufficiali e sottufficiali della Direzione generale della sicurezza libanese, fa sapere un comunicato del Sector West (SW) di UNIFIL. Il 26 luglio scorso ha avuto luogo la cerimonia di consegna degli attestati di frequenza e dei certificati

UNIFIL, Libano: due progetti CIMIC rendono più facile la vita di Tiro e Tibnine con lampioni e campo da calcio

È lo stesso Sector West (SW) di UNIFIL, attualmente su base brigata Friuli, a dare comunicazione delle ultime – ma solo in ordine di tempo – attività in supporto alle istituzioni e alla popolazione locale. Due progetti di cooperazione civile-militare (CIMIC), realizzati dal contingente italiano di UNIFIL, attualmente su base brigata aeromobile Friuli, sono stati

UNIFIL: CIMIC e ITALBATT inaugurano due pozzi in due villaggi del sud del Libano

Le componenti della Cooperazione civile-militare (CIMIC) del contingente italiano di UNIFIL, su base brigata aeromobile Friuli al comando del generale Salvatore Cuoci, e della Task Force ITALBATT, su base reggimento Genova Cavalleria (4°) al comando del colonnello Giovanni Biondi, hanno concluso e inaugurato due importanti progetti nelle municipalità di Zibquine e di Al Knaysah, nel