Gen 3, 2006
63 Views
0 0

Primo decollo su allarme del 2006 per l’Aeronautica

Written by

pubblicato da Embedded il 3 gennaio 2006

F-16E’ il primo decollo immediato su allarme del nuovo anno per l’Aeronautica militare italiana (Ami). L’ordine di scramble, così viene definito in termini tecnici, è arrivato alle 13.53 di ieri dalla sala operativa della Difesa aerea del Comando operativo delle forze aree di Poggio Renatico in provincia di Ferrara e subito si è levato in volo un F-16 del 5° stormo di Cervia.

Obiettivo della missione l’identificazione di un aereo civile privo di contatto radio con gli enti del controllo del traffico aereo. Dopo che le procedure di identificazione sono andate a buon fine, il Boeing 767 della Excel Airways Limited in volo da Londra a Luxor è stato autorizzato a proseguire sulla sua rotta.

L’ultimo scramble del 2005 era stato dato per un aereo civile ucraino in volo da Kiev a Venezia lo scorso 18 dicembre.

Fonte: Aeronautica Militare Italiana

Foto: www.aviation-report.com

Article Categories:
2006 · Forze Armate · past papers · Sicurezza