Mag 20, 2010
61 Views
0 0

Tecnologia stealth per gli elicotteri militari da attacco russi di quinta generazione

Written by

I nipotini del Mil Mi 24, il minaccioso elicottero da attacco russo conosciuto in occidente come Hind, saranno dotati di tecnologia stealth. I piani russi relativi allo sviluppo di un elicottero di quinta generazione, molto più avanti del già possente Hind di terza generazione, vengono riportati da Armedforces News che cita i media russi sull’argomento.

Silenzioso, in grado di ingaggiare jet da combattimento, capace di coprire lunghe distanze e con un profilo praticamente invisibile ai radar. Non si sa ancora se il futuro elicottero stealth di quinta generazione sarà basato sul tradizionale e affidabile schema rotore principale più rotore di coda, o se sul più stabile – a detta degli esperti – rotore coassiale. Intanto quel che è certo è che il progetto sta interessando due aziende, le eterne rivali Mil e Kamov.

Un progetto ambizioso e costoso (circa un miliardo di dollari secondo la stima) destinato però a morire sul nascere se non trova il supporto governativo di un contratto firmato, come sottolinea il commento di un ufficiale russo riportato da Armedforces News.

Intanto, pur guardando al futuro, il Mil Mi 24 Hind rimane comunque l’elicottero militare di punta per la Russia e per i paesi dell’ex Patto di Varsavia. Dal 1969 ne sono stati costruiti circa duemila esemplari e viene utilizzato negli Usa durante le esercitazioni militari come velivolo ostile. E’ in dotazione anche al nascente Afghan National Army Air Corps’ rotary wing squadron.

Articoli correlati:

Kabul, elicottero da attacco russo e pilota militare americano per addestrare piloti afgani (19 maggio 2010)

Ex Red Flag 2010, Usa: finisce oggi la prima Red Flag dell’anno a Nellis, nel Nevada (5 febbriao 2010)

Fonte: www.armedforces-int.com

Foto: Wikipedia

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate · Sicurezza