Mag 25, 2011
86 Views
0 0

Ex Italian Call 11, con l’Aves a Viterbo trenta elicotteri e trecento militari di otto paesi sotto egida EDA

Written by

E’ finalizzata alla condivisione delle procedure comuni per eventuali missioni in ambito Unione Europea l’esercitazione Italian Call 11 in corso fino al prossimo 9 giugno nella provincia di Viterbo e nel poligono di Monte Romano.

La Italian Call 11, che rientra nell’Helicopter Training Programme (HTP) dell’Agenzia Europea di Difesa (EDA), è organizzata e coordinata quest’anno dalle Forze Armate italiane.

In particolare, le attività addestrative sono organizzate dal Comando Aviazione dell’Esercito di Viterbo e condotte dal generale di brigata Luigi Francavilla e dal suo staff.

Vi partecipano, con unità elicotteri e con personale con incarichi di staff, l’Austria, il Belgio, la Germania, la Repubblica Ceca e la Slovenia, mentre Grecia e Lituania partecipano con loro osservatori.

Le attività addestrative,  quali le operazioni aeromobili, le operazioni d’impiego di forze in emergenza (Quick Reaction Force, QRF), la ricerca e soccorso (Search and Rescue operations, SAR), lo sgombero sanitario (Medical Evacuation, MEDEVAC), sono tutte combined, ovvero multinazionali, e joint, cioè interforze.

L’esercitazione è composta da una serie di fasi distinte, focalizzate all’addestramento delle unità in specifiche attività tecnico-tattiche. Particolare enfasi viene data alla condivisione delle procedure allo scopo di uniformare sul campo i procedimenti comuni anche tra paesi che pur appartenendo all’Unione Europea non fanno invece parte della Nato.

L’obiettivo è quello di poter utilizzare quel patrimonio di elicotteri che risulta essere poco impiegato nelle missioni europee proprio per la mancanza di un sistema di procedure uniformato e condiviso.

L’HTP è stato approvato dai ministri della Difesa nel novembre 2009 allo scopo di incrementare la disponibilità a breve termine degli elicotteri per le operazioni in risposta alle crisi.

Il programma, che ha avuto attuazione nel 2010, si basa su due esercitazioni livex all’anno delineate di volta in volta sulle lessons learned delle esercitazioni che le precedono.

Articoli correlati:

L’Aves festeggia i suoi primi sessant’anni in totale operatività (11 maggio 2011)

L’Aves in Paola Casoli il Blog

Il generale Luigi Francavilla in Paola Casoli il Blog

Le esercitazioni militari in Paola Casoli il Blog

Fonte: Aves

Foto: EDA/Aves

Article Categories:
Forze Armate