Mag 2, 2011
60 Views
0 0

Osama Bin Laden ucciso dagli US Navy SEALs nella sua villa da un milione di dollari in Pakistan. Obama: “Avevamo abbastanza informazioni di intelligence per agire”

Written by

“Posso riferire agli americani e al mondo che gli Stati Uniti hanno condotto un’operazione che ha ucciso Osama Bin Laden, leader di al-Qaeda e terrorista responsabile dell’assassinio di migliaia di uomini, donne e bambini innocenti”.

E’ il presidente americano Barack Obama a dare l’annuncio in piena notte in Italia dell’uccisione di Osama Bin Laden, ricordando che “quasi dieci anni fa una chiara giornata di settembre è stata oscurata dal peggior attacco contro gli americani e la loro storia”.

Quell’11 settembre 2001 che ha ispirato la guerra al terrorismo dell’ultimo decennio è incollato nella memoria, come dice il presidente americano richiamando le immagini degli aerei dirottati nello schianto contro le Torri Gemelle.

Un attacco presto riconducibile ad al-Qaeda, fa sapere il presidente americano, un’organizzazione capeggiata da quell’Osama Bin Laden che “aveva apertamente dichiarato guerra agli americani con l’intento di uccidere innocenti in patria e in tutto il mondo”.

“Perciò entrammo in guerra contro al-Qaeda”, afferma Obama sottolineando l’intervento a favore della protezione dei civili innocenti bersaglio del terrorismo.

Dopo anni di attività di intelligence, spiega ancora il presidente americano, “la scorsa settimana ho stabilito che avevamo abbastanza informazioni per agire e ho autorizzato un’operazione per catturare Osama Bin Laden e condurlo alla giustizia”.

Secondo i primi reportage CNN, Osama Bin Laden è stato ucciso dagli US Navy SEALs nella sua villa da un milione di dollari nella zona residenziale di Abbottabad a circa 100 chilometri a nord di Islamabad, in Pakistan.

Nella residenza non c’erano né telefono né collegamento a internet e la spazzatura veniva bruciata all’interno; oltre al personale di sicurezza, secondo quanto riportato, nella villa era presente una donna utilizzata come scudo umano.

Fonte: CNN

Foto: Globalsecurity

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate · Sicurezza