Apr 5, 2012
142 Views
0 0

Task Force Air al-Bateen: passaggio di consegne tra il colonnello Spuntoni e il collega Esposito

Written by

Si è svolta ieri 4 aprile, alla presenza del Capo di stato maggiore del Comando di vertice interforze, generale Settimo Caputo, la cerimonia di passaggio di consegne al vertice della Task Force Air di al-Bateen tra il colonnello Luca Spuntoni, comandante uscente, e il colonnello Roberto Esposito, comandante subentrante.

Il colonnello Spuntoni aveva assunto il comando della Task Force Air negli Emirati Arabi il 12 settembre 2011 dal collega Claudio Icardi.

Pur se l’operato della Task Force Air di al-Bateen risulta meno visibile di quello svolto nei teatri operativi avanzati, esso ricopre sicuramente un ruolo di primaria importanza nel supporto dell’attività in Afghanistan, costituendo l’anello di collegamento tra il trasporto strategico da e verso la madre patria e quello tattico verso le aree critiche mediorientali.

Il Capo di stato maggiore del Comando di vertice interforze ha sottolineato proprio questo aspetto e ha ringraziato il reparto per il peculiare operato.

Le funzioni principali della Task Force Air vanno dal trasporto aereo, ricezione e stazionamento di personale, mezzi e materiali, alla gestione di evacuazioni sanitarie d’emergenza (MEDEVAC e STRATEVAC) per i contingenti dislocati nelle aree di operazione.

Il reparto opera dal 2002, inizialmente come 7° ROA (Reparto Operativo Autonomo), senza soluzione di continuità, avvalendosi di personale dell’Aeronautica Militare Italiana e di altre Forze Armate.

Articoli correlati:

Task Force Air di al-Bateen, il colonnello Spuntoni assume il comando dal collega Icardi (18 settembre 2011)

La Task Force Air di al-Bateen in Paola Casoli il Blog

Fonte: stato maggiore della Difesa

Foto: stato maggiore della Difesa

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate · Iraq