Feb 20, 2015
85 Views
0 0

La Marina firma cooperazione con AGESCI: il mare come ambiente dove educare i giovani ai valori

Written by

Incontri giovanili a Tor di QuintoQuesta mattina, 20 febbraio, fa sapere la Marina Militare, nel Salone dei Marmi di Palazzo Marina a Roma, la Marina Militare e l’Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani (AGESCI) hanno firmato un protocollo di collaborazione che ha lo scopo di sviluppare e condividere progetti e iniziative formative ed educative dirette alle giovani generazioni.

Il documento è stato firmato dall’ammiraglio Giuseppe De Giorgi, Capo di stato maggiore della Marina Militare, e da Matteo Spanò e Angela Maria Laforgia, Presidenti del Comitato nazionale Agesci.

Incontri giovanili a Tor di QuintoLa Marina Militare ha sempre rivolto una particolare attenzione al mondo dei giovani, prodigandosi in varie attività come gli sport nautici (nuoto, vela, canoa ecc.), attraverso uscite in mare a bordo di barche appartenenti allo Sport Velico Marina Militare, attività presso i centri di formazione della Forza Armata (Accademia Navale di Livorno, Scuole Sottufficiali di La Maddalena e Taranto, Centri velici in diverse regioni), stage e corsi.

Queste esperienze permettono a ciascun partecipante di socializzare, apprendere, condividere valori come il rispetto delle regole, lo spirito di squadra, il coraggio, la lealtà verso gli altri, il rispetto per l’ambiente e la natura, qualità irrinunciabili e fondamentali nello sport e nella scuola come nella vita. La Marina Militare e AGESCI condividono tali valori.

Incontri giovanili a Tor di QuintoQuesta collaborazione intende quindi promuovere l’ambiente marino quale ambiente educativo basato su principi etici, di solidarietà e di passione per il mare.

Articoli correlati:

La Marina Militare in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: Marina Militare

Article Categories:
Forze Armate