Ott 4, 2013
102 Views
0 0

Afghanistan, RC-W ISAF: cerimonia di rientro oggi a Udine per la brigata alpina Julia

Written by

Oggi, 4 ottobre, la brigata alpina Julia rientra ufficialmente dal teatro operativo afgano, dopo un periodo di permanenza di circa sei mesi al Regional Command-West (RC-W) di ISAF.

A partire dalle 10 di questa mattina, venerdì, in piazza Primo Maggio, a Udine, sede del comando della brigata, ha inizio la cerimonia per il rientro in patria degli oltre mille alpini che, insieme con i colleghi delle altre Forze Armate, hanno operato in Afghanistan da marzo a settembre 2013.

Alle 10 sfileranno per le vie cittadine le bandiere dei tre reggimenti della brigata che hanno operato sul terreno come unità di manovra: l’8° reggimento alpini di Cividale del Friuli, il 7° reggimento alpini di Belluno e il 2° reggimento genio guastatori di Trento, assieme allo stendardo del friulano 5° reggimento AVES Rigel di Casarsa della Delizia. Reparti, che con diversi assetti dell’Esercito e delle altre Forze Armate, hanno operato nella missione ISAF nell’area di Herat accanto agli alpini friulani.

Gli alpini in armi sfileranno lungo le vie di Udine assieme agli alpini in congedo dell’ANA che, per l’occasione, ha mobilitato le sezioni di tutto il Triveneto.

Per i media interessati a seguire l’evento, fa sapere l’ufficio Pubblica Informazione della brigata, è necessario accreditarsi presso il seguente indirizzo: [email protected][email protected] Il personale dei media è atteso dalle 09.00 alle 10.30 presso la tribuna d’onore allestita in Piazza Primo Maggio.

Articoli correlati:

Afghanistan, TOA all’RC-W ISAF: la brigata alpina Taurinense cede alla Julia la guida del Regional Command-West a Herat (25 marzo 2013)

La brigata alpina Julia in Paola Casoli il Blog

L’RC-W ISAF in Paola Casoli il Blog

Fonte: brigata alpina Julia

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate