Set 6, 2014
127 Views
0 0

Esercito Italiano: cambio all’11° reggimento Trasmissioni di Civitavecchia: il col Ancora cede il comando al collega Tuccillo

Written by

Si è tenuta lo scorso 4 settembre, nella caserma D’Avanzo a Civitavecchia, la cerimonia di avvicendamento del comandante dell’11° reggimento Trasmissioni: il colonnello Massimo Ancora ha ceduto il comando al collega Angelo Tuccillo, proveniente dal IV reparto dello stato maggiore.

La cerimonia di cambio è avvenuta alla presenza del comandante della brigata Trasmissioni, generale Alfonso Miro, e delle locali autorità civili e militari.

Il colonnello Ancora lascia il reggimento dopo circa un anno di intenso e proficuo comando, durante il quale il reggimento è stato impiegato in attività operative sia in territorio nazionale, per l’operazione Strade Sicure, sia fuori area in Afghanistan, Libano, Kosovo, Libia e Somalia.

In bilancio anche numerose attività addestrative di supporto al Comando e Controllo (C2) e CIS a favore di grandi unità della Forze Armate e di comandi interforze, nonché a favore della Scuola trasmissioni e informatica (SCUTI) in occasione dell’esercitazione MARCONI 2014, che ha visto impegnati ufficiali e sottufficiali allievi del citato istituto.

Il colonnello Ancora è ora destinato a un prestigioso incarico presso lo stato maggiore dell’Esercito.

A latere della cerimonia, il comandante della brigata Trasmissioni, generale Miro, insieme con il colonnello Ancora, ha inaugurato la nuova palestra della caserma D’Avanzo, strumento indispensabile per mantenere e accrescere l’efficienza operativa dei reparti.

Articoli correlati:

L’11° reggimento Trasmissioni di Civitavecchia in Paola Casoli il Blog

L’operazione Strade Sicure in Paola Casoli il Blog

Fonte e foto: PI 11° reggimento Trasmissioni

Article Categories:
Afghanistan · Forze Armate · Kosovo · Libano