Dic 23, 2019
41 Views
0 0

CME Abruzzo: presentato a L’Aquila il CalendEsercito 2020

Written by

È stato presentato il 18 dicembre, a Palazzo Fibbioni, sede del Comune di L’Aquila, il “CalendEsercito 2020” dal titolo “Soldati”, ha fatto sapere con un comunicato stampa del giorno stesso il Comando Militare Esercito (CME) Abruzzo.

Il CalendEsercito 2020 “intende evidenziare il patrimonio di ogni Arma, Corpo e Specialità dell’Esercito, narrandone le principali vicende di ieri e di oggi e mettendo in evidenza l’operato dei militari di ogni ordine e grado”.

A premessa della presentazione, si apprende, il Comandante Militare dell’Esercito per l’Abruzzo, Col. Marco Iovinelli, ha spiegato che la scelta del titolo “Soldati” dell’edizione 2020 dell’opera editoriale è motivata dal fatto che uomini e donne dell’Esercito sono sempre il cuore della Forza Armata e che essere soldati vuol dire servire in armi la Patria con lealtà e orgoglio, onorare e rafforzare i valori, le tradizioni e le virtù militari, essere fedeli sempre al giuramento prestato, dimostrare coraggio e altruismo, essere pronti a sacrificare la propria vita per la difesa del Paese e per il bene della collettività.

Nel suo intervento il sindaco Pierluigi Biondi ha sottolineato non solo la profonda collaborazione, consolidata negli anni, tra Comune e Forza Armata, ma anche il fatto che “l’Esercito è sempre stato presente in tutte le emergenze che nel corso degli anni si sono presentate in Abruzzo”.

Presenti all’evento l’On. Stefania Pezzopane, Mons. Orlando Antonini in rappresentanza dell’Arcivescovo Metropolita dell’Aquila, Cardinale Giuseppe Petrocchi, nonché numerose altre autorità militari, civili e religiose della Città e della Regione, conclude il CME Abruzzo.

Fonte e foto: CME Abruzzo

Article Categories:
Forze Armate