Ago 25, 2015
27 Views
0 0

Swift Response 15: la più vasta esercitazione per truppe aviotrasportate del continente europeo dalla fine della Guerra Fredda

Written by

20150824_Swift Response 15_alpino 4° reggimento Alpini_75RangerRegiment InstagramHa preso il via lo scorso 17 agosto da Grafenwöhr, in Germania la più vasta esercitazione del continente europeo dalla fine della Guerra Fredda: si chiama Swift Response 15, è condotta dall’Esercito Statunitense e vede coinvolti paracadutisti di 11 diverse nazioni NATO. Durerà circa un mese, fino al prossimo 13 settembre.

Nell’ambito della Swift Response i militari condurranno una esercitazione joint e combined in quattro nazioni – Germania, Romania, Bulgaria e Italia – che esprimerà tutta la potenza di una entry operation.

La Swift Response 15 è stata ideata con l’obiettivo di integrare le forze ad alta prontezza delle varie nazioni partecipanti in un team fortemente coeso. Ciò dimostrerà la capacità di dispiegamento rapido delle truppe dell’Alleanza al fine di garantire la sicurezza per l’Europa.

20150817_Swift Response 2015_military exercise (4)In tutto sono coinvolti 4.800 militari di Bulgaria, Francia, Germania, Grecia, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna, UK e USA.

Tra i militari statunitensi, anche reparti dell’82nd Airborne Division, che torna a operare in Europa per la prima volta dopo la guerra in Kosovo del 1999.

Tra le varie manovre in programma, lanci simultanei nell’area addestrativa tedesca di Hohenfels e quella bulgara di Novo Selo. La Swift Response 15 culminerà infine in una esercitazione a fuoco per plotoni e compagnie nell’area addestrativa di Grafenwoehr, ai primi di settembre.

Fonte e foto: army.mil

Ph Cr: l’alpino del 4° reggimento Alpini paracadutisti Monte Cervino è del profilo Instagram del 75th Ranger Regiment

20150817_Swift Response 2015_military exercise (2)

20150817_Swift Response 2015_military exercise (1)

20150817_Swift Response 2015_military exercise (3)

Article Categories:
Forze Armate